Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Iris Latina, borsa di studio per la psico-oncologia

L’associazione Iris Onlus nasce nel 2007 da un gruppo di volontari che per lavoro o per esperienza personale si confrontano con la patologia oncologica. Convinti dell’idea che “la cura non è solo terapia” e che l’ascolto della paziente, dei suoi dubbi e la condivisione delle scelte terapeutiche sia la strada migliore per affrontare un percorso di cura.

“Il primo passo – spigano i promotori – è stato condividere è stato condividere i progetti con l’associazione IRIS di Roma e con le altre consociate presenti sul territorio nazionale. La finalità è attuare quegli interventi di assistenza già realizzati altrove ma, con un’attenzione particolare alle necessità delle pazienti curate nell’ospedale di Latina. Le finalità dell’associazione sono appunto quelle di fornire un aiuto pratico alle donne colpite da patologie ginecologiche oncologiche e al loro nucleo familiare, in primis ai loro figli, spesso in tenera età”.

Il prossimo progetto che Iris Latina intende realizzare è quello di aiuto psicologico alle pazienti ed ai loro nuclei familiari: un equipe di psicologi ha già elaborato un piano d’intervento mirato ad accompagnare la paziente ma, anche i suoi familiari, soprattutto i figli, lungo il difficile percorso della malattia oncologica.

Nel progetto il sostegno non si realizza quindi solo a livello individuale, ma tiene conto del sistema familiare e delle relazioni che ruotano attorno alla paziente. I nuclei che in primis ci proponiamo di sostenere è quello madre-figlio, al fine di evitare le separazioni traumatiche tra i bambini e le loro mamme e costruendo una comunicazione adeguata all’età del minore, per realizzare un intervento preventivo di traumi e disturbi nel legame di attaccamento del bambino. Il secondo nucleo del sistema è la coppia, messa duramente alla prova dalla malattia, per questo va sostenuta nella ricerca di equilibrio della vita intima di relazione.

Inoltre l’associazione mira a promuovere lo sviluppo di progetti di ricerca e di studio che forniscano suggerimenti e linee guida per un corretto approccio psico-terapeutico volto al trattamento delle problematiche connesse alla patologia oncologica.

“Per questi motivi – spiegano i responsabili – vorremmo istituire una borsa di studio per un giovane psicologo che possa a tempo pieno impegnarsi nelle attività di psico-oncologia”. Per informazioni: iris_latina@hotmail.it 

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.