Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Petardi sequestrati a Terracina, due arresti

Petardi e cipolle sequestrate dalla Guardia di Finanza di Terracina. Due persone sono state arrestate con l’accusa di detenzione illecita di materiale esplodente.

Si tratta di un terracinese di trent’anni che è proprietario di una pizzeria del centro e di un 47enne napoletano, da anni trasferito a Terracina, dove l’estate gestisce uno stabilimento balneare. I due avevano 400 ordigni per un peso complessivo di circa un quintale, confezionati artigianalmente.

Comments

comments

  • Max80

    Napoletani? Strano.

MandarinoAdv Post.