Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, al PalaBianchini arrivano i campioni del mondo

L’Andreoli Latina prepara la sfida di sabato al PalaBianchini dove arriverà l’Itas Diatec Trentino. Il match (diretta Rai Sport 1 dalle 17.30) vedrà i pontini al terzo banco di prova consecutivo contro una papabile al titolo, dopo Cuneo e Macerata. Per capire la caratura dei campioni del mondo, basta osservare il palmares dello scorso anno: vincitori della Coppa Italia, semifinalisti in Champions, vincitori del Mondiale. Nelle cinque partite di A1 finora disputate, la formazione di Stoytchev ha collezionato nove punti. Uno in meno dell’Andreoli se pur con una partita da recuperare. Dieci sono le vittorie consecutive.

I trentini hanno mantenuto l’ossatura della scorsa stagione. Al PalaBianchini dovrebbero scendere in campo con la conferma del sestetto titolare: Raphael palleggiatore e Stokr opposto, Birarelli e Djuric al centro, Kaziyski e Juantorena di banda, Bari in ricezione e Colaci libero. Dubbi, invece, per Prandi che a Macerata ha schierato Sottile in regia e Jarosz opposto, Verhess e Gitto centrali, Fragkos e Rauwerdink schiacciatori e Rossini libero. Ma nel corso della gara entrarono tutti gli uomini della panchina ad eccezione dell’infortunato Cisolla. L’ex Roma pare aver smaltito la contusione alla mano che lo aveva costretto al forfait. Nel caso dovesse farcela, verrà schierato tra i titolari.

Lo schiacciatore Andreas Fragkos ha sottolineato la forza degli avversari soprattuto “nel fondamentale muro-difesa e sul servizio”. “Sarà una partita molto difficile -ha detto il greco-, ma anche noi abbiamo caratteristiche simili. Quindi se riusciremo ad essere incisivi col servizio, come è stato in alcune delle precedenti gare, ce la possiamo giocare”.

Il bilancio dei precedenti è nettamente a favore di Trento con 15 vittorie contro le 7 del Latina. Per i pontini il discorso si fa diverso se si prendono in considerazione le partite giocate tra le mura del PalaBianchini. Sei vittorie tra cui l’ultima, quella dello scorso anno, conclusasi sul 3-1.

 

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.