Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, l’Andreoli va a Macerata con l’obiettivo primo posto

Archiviato il passaggio al secondo turno di Coppa Cev, l’Andreoli Latina prepara la delicata trasferta di Macerata. Al PalaFontescodella gli uomini di Silvano Prandi si presentano forti dell’imbattibilità stagionale al pari dei campioni d’Italia. La sfida, che si disputerà domenica alle 18, sarà il vero test match per valutare quali possano essere le reali ambizioni del sestetto pontino, soprattutto dopo la vittoriosa partita di domenica scorsa ai danni di Cuneo.

Ma la sfida nella sfida vedrà opporsi tra i due spazi divisi dalla rete i molti ex presenti tra le due compagini. La Lube, che compone gran parte dell’ossatura della nazionale italiana con il palleggiatore Travica e gli schiacciatori Savani e Parodi, schiera l’opposto Ivan Zaytsev, protagonista nella stagione 2007-08 proprio con la maglia biancazzurra. E poi Sasa Starovic (2010-11) e il secondo allenatore Francesco Cadeddu. Dall’altra parte, invece, ci sono Carmello Gitto e Stefano Patriarca, cresicuti nel settore giovanile maceratese, Alberto Cisolla e il tecnico Silvano Prandi.

Per il capitano pontino Daniele Sottile, la trasferta nelle Marche sarà complicata perchè “Macerata è una super squadra e non c’è dubbio che sia la più forte“. Parole al miele quelle di Zaytsev che non si è detto sorpreso di vedere il Latina così in alto, visto che “hanno allestito una squadra di livello, con buone individualità, soprattutto molto equilibrata“. Gli scontri tra Macerata e Latina puntano a favore dei padroni di casa. Nei 24 precedenti i marchigiani si sono imposti 21 volte, di cui 10 tra le mura amiche. L’ultima vittoria pontina risale al 15 ottobre 2006.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.