Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Contromano in viale Kennedy armato di pistola, arrestato un 19enne

È stato arrestato ieri pomeriggio Ahmed Jeguirim, 19enne tunisino con precedenti per rapina. Le indagini erano scattate lo scorso aprile quando la Squadra Mobile di Latina aveva sorpreso e inseguito uno scooter con due persone a bordo, tra cui il giovane, che effettuava manovre pericolose e in contromano all’altezza di viale Kennedy.

In quell’occasione Jeguirim riuscì a fuggire ma abbandonò, dopo aver tentato inutilmente di nasconderla, una pistola Beretta calibro 9 con sei cartucce, il casco e il giubbotto che indossava. Grazie a questi elementi posti al vaglio della polizia Scientifica, gli inquirenti sono riusciti a risalire all’arrestato. Al momento Jeguirim si trova in carcere a disposizione del sostituto procuratore Gregorio Capasso. E’ accusato di detenzione e porto d’arma con matricola abrasa ed è stato colpito da ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Latina.

Comments

comments

  • Beethoven

    Purtroppo questo tizio, usufruisce in in certi versi, gli stessi diritti, di un piccoletto che si è fatto su misura una ventina di leggi ad personam per non rimanere in galera

  • Ben-ito

    Rimandatelo a casa sua…lì si che le carceri sono a misura di delinquente

  • Giulio

    Una volta,lo si portava in caserma,gli si faceva la festa per tutta la notte,e la mattina dopo lo si accompagnava all’uscita con tante raccomandazioni di non farsi più vedere.
    Oggi tutto questo non c’è più…pultroppo.

  • BASTIAN CONTRARIO

    @ Giulio
    questo personaggio senza dubbio deve andare in carcere e rimanerci senza attenuanti!!!
    Ma rifletti su quello che dici Stefano Cucchi è morto per gente come te che cerca i “Giustizieri della Notte” nelle divise..tipo “quelli della Uno bianca”…allora se tanto ti piace questo modo di agire di auguro ti incontrare il tuo idolo…Spaccarotella in una bella aerea di servizio sull’Autostrada e fare la fine del povero Gabbo Sandri..così sarai contento per le tue affermazioni!!!

  • Stefano

    @bastian guarda che quelli della uno bianca non erano giustizieri ma delinquenti e rapinatori, non buttare qua e la notizie prese in giro. Se le pene fossero adeguate non servirebbe organizzare festa, meglio i lavori forzati.

  • srefusus

    Ha ragione Bastan Contrario sulla becera storia del festino in caserma. Vero è che qualcuno ancora lo fa. Chissà se ci capitasse anche un pò Gliulio …. ah ma lui delinque e quindi non gli potrebbe mai capitare …

  • pasquino

    sara comunque le pene sono decisamente insufficientin ed inadeguare ai tempi.

  • srefusus

    non delinque intendevo

  • colpa di shengen

    ecco a che servono gli extracomunitari…… fanno quello che vogliono nei paesi che li ospitano. ormai dobbiamo uscire dall’Europa, siamo l’albergo ad una stella per tutta sta feccia d’umanità….

  • Se ci esce uno come te dall’Europa siamo tutti molto più contenti. PS: comprati un biglietto per una capitale europea a tua scelta e vai a vedere cm stanno messi a immigrazione. Oppure comprati un biglietto del Cotral e vai verso Pontinia o Bella Farnia a vedé chi zappa i broccoletti che ti piacciono tanto.

  • Em

    Questo la passa franca, uno che conosco solo perché urlava allo stadio lo hanno manganellato…

  • Giulio

    Io le faccio le feste in questura

  • .

    BASTIAN CONTRARIO ER CIARLATANO.

MandarinoAdv Post.