Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Rapinati sullo yacht al largo di Latina

Due imprenditori, marito e moglie sarebbero rimasti vittima di un vero e proprio arrembaggio mentre erano a bordo del loro yacht il «Blu III» nel mare al largo tra Latina e Anzio, zona del litorale a sud di Roma.

Secondo il racconto dei due naufraghi, due persone a bordo di un potente gommone e armate di pistola il 20 ottobre scorso hanno abbordato lo yacht in navigazione, salendo a bordo e costringendoli a consegnare oro e denaro. Poi avrebbero fatto calare in mare il tender, ordinando ai due di salirvi rimanendo a bordo per appropriarsi anche della barca da diporto. Dopo circa 6 ore i due naufraghi, imprenditori della zona del litorale a sud di Roma, sono giunti al porto di Nettuno dove hanno denunciato l’accaduto. Ieri, a nove giorni dall’abbordaggio, il «Blu III», un’imbarcazione di 20 metri, è spiaggiato sulla costa di Anzio, dove si è sparso tutto il fasciame.

L’inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore a Latina Maria Eleonora Tortora mentre le indagini sono condotte dalla capitaneria di porto di Anzio. I reati ipotizzati al momento sono rapina aggravata dall’uso di armi e naufragio. Gli inquirenti però non escludono altre ipotesi.

Comments

comments

  • Gio

    Pure i pirati abbiamo adesso…..!
    Guardate che il mondo non finisce nel 2012….la strada e’ ancora lunga,forse e’ il caso che vi rimettete tutti a lavorare,oppure che iniziate a farlo!!!

  • Cinico

    assicurazione ?

  • uno

    al giorno d’oggi forse è meglio non avere niente da perdere, se quel poco che uno ha è costantemente minacciato

  • CryBabyCry

    sullo yacht a novembre con questo tempaccio ? mah………….. controllate anche le dichiarazioni dei redditi e cosa trasportavano

MandarinoAdv Post.