Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, impresa Andreoli: Cuneo battuta 3-0

L’Andreoli Latina supera in tre set Cuneo e diventa la seconda forza del campionato. Una gara che solo all’inizio dei set è stata equilibrata con i pontini che hanno avuto il merito di sfruttare gli errori avversari (24 totali) e tenere sempre la concentrazione fino alla fine. Un 3-0 (25-19, 25-22, 25-20) che la dice lunga suoi valori espressi in campo. Subito Cuneo in avanti 1-4 e poi 4-7, i pontini recuperano fino al primo sorpasso sul 14-12, i piemontesi commettono qualche errore di troppo e l’Andreoli si aggiudica il set 25-19. Secondo set con i piemontesi avanti 2-4, Sottile e compagni rovesciano sull’8-7 e poi 11-8, Cuneo forza la battuta per recuperare ma sbaglia molto (9 errori) e Latina si aggiudica il set 25-22). Terzo parziale con l’Andreoli subito avanti 7-4 e che controlla fino al 15-10 quando viene dato un giallo per proteste a Sottile e la squadra subisce fino al 15-13, ma riesce a riprendersi e far sua la partita sul 25-20.
Silvano Prandi schiera Sottile in regia e Jarosz opposto, Gitto e Verhees centrali, Rauwerdink e Fragkos schiacciatori e Rossini libero. Roberto Piazza risponde con Grbic al palleggio e Sokolov opposto, Mastrangelo e Kohut al centro, Ngapeth e Wijsmans di banda, De Pandis libero.
Errore di Rawerdink (1-3), ace di Ngapet e muro di Mastrangelo (1-4), contrattacco di Jarosz (3-4), ace di Sokolov (4-7), doppio errore Ngapet e Grbic (7-7). Ace di Jaros (9-8), contrattacco Ngapeth (10-11), azione spettacolare conclusa con un pallonetto di Jarosz ed errore di Ngapeth, 14-12 e Piazza chiede tempo. Errore di Wijsmans, 16-13 per il secondo tempo tecnico. Errore di Sokolov, 18-14, ancora timeout Cuneo. Sul 19-15 dentro Della Lunga per Wijsmans, contrattacco di Rawerdink (22-17), il set si chiude con Gitto che di prima intenzione finalizza la battuta di Rawerdink sul 25-19.
Sestetti invariati, infrazione al palleggio di Sokolov (1-0), muro di Kohut e pipe di Wijsmans (2-4), Sottile di prima intenzione (6-6), ace di Fragkos (8-7). Errore Ngapeth, 10-8 e dentro Della Lunga, ancora Sottile di prima intenzione, 11-8 e timeout Piazza. Sul 13-10 dentro Antonov al posto di Wijsmans, fischiata un’invasione ai pontini (13-12), muro di Jarosz (15-12), rientra Ngapeth, si va sul 16-14 al secondo tempo tecnico. Muro di Rauwerdink, 19-16 e Piazza chiede tempo. Pipe di Antonov, 22-21 e Prandi chiede tempo. Difesa di Rossini e pipe di Rauwerdink (24-21), il set finisce una battuta errata di Ngapeth sul 25-22.
Terzo set con Antonov che rimane in campo, contrattacco di Jarosz, errore di Sokolov e muro di Gitto (5-2) e timeout Cuneo. Errore di Grbic, 9-5, dentro Abdelaziz, Sokolov (9-7), ace di Jarosz (11-7) e timeout Piazza. Muro di Sottile, 13-8, rientra Grbic, contratacco Jarosz (15-9), giallo a Sottile (15-11), muro di Sokolov e errore di Jarosz (15-13). Ace di Sokolov (16-15) dentro Noda, errore di Mastrangelo, contrattacco di Rauwerdink, muri dSottile e Rauwerink(24-18), ace di Ngapeth (24-20) e timeout Prandi. Si riprende con con Ngapeth che matta a rete la palla del 25-20.
Silvano Prandi: “ Ho visto per la prima vota un impianto pieno e questo mi fa molto piacere. È stato un episodio positivo favorito da una loro giornata dve hanno sbagliato tanto. Ad inizio stagione bisogna contenere gli errori e noi abbiamo fatto meglio di loro.
Oleg Antonov: “Loro non avevano nulla da perdere e hanno giocato senza pensieri, bravi. Noi siamo stati contratti tutta la partita, intimoriti dalla loro aggressività anche se sulla carta non ci dovevamo far influenzare.
Roberto Piazza: “Latina è scesa in campo per vincere. Quindi merito a Latina. Non sono contento della nostra prestazione, dobbiamo analizzarla bene. Ora ci attendono gare molto difficili”.

Andreoli Latina-Bre Lannutti Cuneo 3-0 (25-19, 25-22, 25-20)

Andreoli Latina: Fragkos 4, Verhees 7, Sottile 4, Rauwerdink 18,Gitto 3, Jarosz 11; Rossini (L), Noda. N.E: Troy , Guemart, Patriarca , Cisolla. All. S.Prandi
Bre Lannutti Cuneo: Grbic, Ngapeth 7, Mastrangelo 4, Sokolov 16, Wijsmans 5, Kohut3; De Pandis (L), Antonov 4, Abdelaziz. N.e: Galliani, Marchisio, Rossi. All. Piazza
Arbitri: Gnani, Tanasi
Spettatori 1471 per un incasso di 10.310 euro
Note: giallo a Sottile nel terzo set sul 15-11
Durata set: 24‘, 25‘, 28‘. Tot. 1h17’
Andreoli Latina: Battute vincenti 3, battute sbagliate 13, muri 6, errori 18, attacco 54%
Cuneo: bv 4, bs 15, m 6, e 24, a 35%
MVP Rauwerdink

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.