Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Gaeta, sequestrati 700 kg di tonno rosso

Circa 700 chili di tonno rosso sono stati sequestrati dalla Guardia Costiera di Gaeta nel corso di una operazione di controllo in mare e a terra disposta dal comandante Francesco Tomas. La pesca al pesce in questione è chiusa per legge mentre per il pesce spada c’è divieto fino al 30 novembre.

Nei controlli fatti dalla guardia costiera sui pescherecci avvicinati dalle motovedette di Gaeta, e in un grosso Centro di vendita all’ingrosso, sono stati sequestrati 61 esemplari di tonno rosso per un peso complessivo di 700 chili, e un pesce spada. Sono stati quindi fatti due verbali ad altrettanti commercianti.

Comments

comments

  • marechiaro

    Che fine hanno fatto i 700 (dicesi ben 700) chili di pesce sequestrati?
    Sono andati a mense per i poveri (?) oppure…

  • Cinico

    @ ho atteso che altri facessero questa domanda, per evitare di farmi scrivere che mi lamento e giudico tutto e troppo.
    Ma leggo con piacere che Marechiaro ha messo il dito nella piaga o piega dei misteri tipici di noi italiani.

  • giovane

    ormai purtroppo siamo portati a pensare sempre male… su 10 ce n’è sempre 1 (diciamo 1) che cerca di “arrotondare”

  • colpa di shengen

    l’importante è che quei furbacchioni l’hanno pagata. che me ne frega dove va a finire il pesce…. in Italia chi sbaglia deve pagare…. e basta

MandarinoAdv Post.