Website Security Test
Banner Bodema – TOP

BONELLI: A LATINA LA NUOVA CENTRALE NUCLEARE

«A Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, ci sarà la centrale numero uno d’Italia, dove forse sono previsti addirittura due reattori». A dirlo il presidente dei Verdi, Angelo Bonelli nel corso della presentazione di un dossier sul nucleare e sulle «bugie del governo» rispetto ai costi di una impianto atomico.


«Il vero rischio – aggiunge Bonelli, giunto al nono giorno di sciopero della fame per protestare contro la scomparsa dei temi ambientali dalla televisione italiana – è che il Lazio diventi la pattumiera radioattiva d’Italia: dopo Montalto, il governo ha preso poi in considerazione come sito nucleare Borgo Sabotino, a Latina, e Garigliano, posto tra Latina e Caserta – e dove già in passato tre incidenti hanno provocato danni alla salute della popolazione del territorio – come sito per il deposito nazionale per le scorie».

Questo, osserva il presidente dei Verdi, «senza che dalla candidata alla guida della Regione Lazio, Renata Polverini, arrivino parole chiare sulla questione». I Verdi fanno poi una lista dei siti vagliati dal governo per la scelta delle 4 centrali: «Sfidiamo il governo a smentirci, ma una centrale sembra molto probabile a Chioggia, a Palma di Montechiaro e a Monfalcone. Inoltre, sulla lista del governo ci sarebbero anche Trino Vercellese, Caorso e Oristano». Secondo Bonelli «il nucleare costa troppo e crea problemi di sicurezza per l’ambiente e la salute dei cittadini, per questo smontiamo le tesi del ministro Scajola sui costi del nucleare». Infatti, avverte Bonelli, «non esiste al mondo una società assicurativa che trovi una polizza adatta e ne che sia in grado di calcolare il rischio».

Comments

comments

  • Davy

    ma si, trasformiamo pure il lazio in una regione-discarica, che ce frega… tra inceneritori (Aprilia-Pontinia), discariche (B.go Montello) e scorie nucleari a Sabotino, saremo la “capitale ra’munnezz” … io piazzerei le scorie di fronte casa di chi vota e si prodiga a favore del nucleare

  • jax

    [b]Pro e contro DEL NUCLEARE[/b]

    Pro

    – Le centrali nucleari non producono anidride carbonica ed ossidi di azoto e di zolfo, principali cause del buco nell

  • Fabio81

    Domanda da ignorante.. ma il referendum con il quale gli italiani hanno detto no al nucleare, non vale pi

  • Peppalacchio

    e vogliamo realizzare nuove centrali. A Trisaia di Rotondella (Matera) sono conservate barre di uranio dismesso da centrali* degli anni ’60 provenienti dagli Usa. Sono ancora nei fusti – ormai corrosi – di 40 anni fa** e piano piano hanno cominciato a inquinare il terreno e le falde acquifere circostanti.

    [url]http://www.mail-archive.com/disarmo@peacelink.it/msg00610.html[/url]
    [url]http://ilquotidianodellabasilicata.ilsole24ore.com[/url]/it/Basilicata_Rotondella_Fusti nucleari_Itrec_2365.html
    [url]http://www.lucaniaonline.it/Trisaia.htm[/url]
    [url]http://www.informazionesostenibile.info/1558/basilicata-il-centro-di-trisaia-di-rotondella-e-il-traffico-dei-rifiuti-tossici-verso-medio-oriente-e-somalia/[/url]

    * gli effetti delle radiazioni di alcuni componenti, come il plutonio, durano 10mila anni
    ** per legge i fusti che li contengono dovrebbero essere sostituiti ogni 20 anni

    Con la scusa dell’emergenza – come sempre in Italia – e della pretesa autonomia energetica (come se gli Usa non avessero mai avuto problemi di approvvigionamento e come se non vivessimo ormai in un’Europa e in un mondo economicamente interconnessi) la lobby dell’energia vuole continuare a lucrare su territori che hanno fatto tantissimi sacrifici per questo Paese.
    APRITE GLI OCCHI, GENTE!

  • giorgio

    X Davy

    Lasciamo stare Borgo Montello… Quasi tutte le province italiane hanno almeno una discarica di rifiuti urbani… non mi sembra una novit

  • simone

    Lasciamo per un momento il rischio nucleare.
    una centrale nucleare necessita almeno 15 anni per essere costruita e altri 5 per autorizzazioni varie , dal momento della sua accensione almeno altri 15 o venti per recuperarare i soldi spesi , tenendo conto che ho 50 anni prima di veder abbassare ( forse )la mia bolletta sono arrivato a 90 anni . vale la pena lasciare tutti questi problemi ai miei nipoti? forse nel frattempo qualcuno si

  • Ghino di Tacco

    La eventuale costruzione della centrale nucleare non deve in alcun modo fermare il progetto del porto che potrebbe rappresentare la vera svolta per la citt

  • sergio

    mentre i paesi evoluti si muovono verso la sostenibilit

  • claudio sandro

    il ministero dell’agricoltura

  • Toni

    Scusate se mi dilungher

  • Toni

    Mi diaspiace contraddire tutti quelli che pensano che le nuove centrali nucleari ci renderebbero pi

  • LuigiM

    ..per la costruzione delle centrali e lo smaltimento delle scorie ci saranno infiltrazioni di stampo mafioso o camorristisco tanto per dargli un nome..
    guarda caso proprio recentemente gli ultimi episodi eclatanti in provincia, assassinii, veicoli bruciati…
    Se la cammorra insiste cosi’ tanto probabilmente e’ perche’ c’e’ la sicurezza che le centrali verranno costruite..
    che amarezza..

  • giorgio

    X Ghino di tacco

    Quale porto?? Credi ancora alla storia del porto? 7 anni passati senza che un solo atto amministrativo sia stato fatto? Senza che il Comune ha la necessaria disponibilit

  • giorgio

    Anzi, consiglio a Zaccheo di candidare la citt

  • Virghil

    BERLINO

  • Davide Moscato

    ..

MandarinoAdv Post.