Website Security Test
Banner Bodema – TOP

A FONDI UN CONVEGNO SULLO SCIOGLIMENTO DEI COMUNI PER MAFIA

Sul tema dello scioglimento dei Comuni e sulla pericolosità delle infiltrazioni mafiose nella politica, il Pd ha organizzato a Fondi un incontro a carattere nazionale. L’evento è organizzato dal gruppo del Pd in commissione Antimafia e dai Forum Sicurezza e Giustizia della Direzione Nazionale del Pd. La sede dell’iniziativa è l’auditorium San Domenico, in via Cavour a Fondi, l’inizio è previsto alle ore 18, venerdì 5 febbraio nell’auditorium San Domenico.



Vi parteciperanno due magistrati di punta nella lotta alle mafie e particolarmente esperti sulla camorra e sulla ‘ndrangheta: Raffaele Cantone, attualmente magistrato in Cassazione, ma per molti anni nella Dda di Napoli dove ha indagato sul clan dei casalesi con importanti successi culminati nella condanne del processo ‘Spartacus’; e Alberto Cisterna, sostituto procuratore della direzione Nazionale Antimafia diretta da Piero Grasso, dove è arrivato dopo una lunga esperienza nella Dda di Reggio Calabria.

Insieme a loro ci saranno anche il sindaco di Niscemi, Giovanni di Martino, un comune che dopo due scioglimenti per mafia sta diventando uno dei simboli della lotta alla mafia in Sicilia, e Vittorio Mete, ricercatore presso la facoltà di sociologia dell’Università di Firenze, che alla questione dello scioglimento per mafia dei comuni ha dedicato un attento studio recentemente pubblicato in un libro.

Per il Pd interverranno Sesa Amici, della presidenza del Gruppo alla Camera, Luigi De Sena, vicepresidente della commissione Antimafia, Laura Garavini, capogruppo del Pd nella stessa commissione, Andrea Orlando e Emanuele Fiano, responsabili dei Forum giustizia e sicurezza della direzione Nazionale del Pd e tutti i componenti del Pd nella commissione Antimafia. L’incontro sarà moderato da Alberto Custodero, giornalista de “la Repubblica”.

 

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.