Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Manutenzione delle strade al via nel centro storico

Il Comune di Latina inizierà nei prossimi giorni gli interventi per la manutenzione delle strade comunali, nell’ambito della programmazione straordinaria dei lavori.

Gli interventi interesseranno alcuni tratti di strada del centro storico quali: viale XXI Aprile, via Pio VI, viale Don Morosini. Successivamente si passerà ad eseguire interventi su alcune strade limitrofe tra le quali via Volturno, via S. Agostino, via Castelfidardo e via Villafranca.

“I lavori – afferma l’assessore all’attuazione urbanistica Giuseppe Di Rubbo – rientrano in una programmazione che abbiamo avviato relativa alla manutenzione straordinaria delle strade e proseguirà nei prossimi mesi, interessando altre strade e zone della città che stiamo monitorando. E’ una problematica che abbiamo molto a cuore come amministrazione e voluti dallo stesso Sindaco Di Giorgi, così come è sentita dai nostri cittadini che hanno diritto ad avere strade in ottime condizioni”.

Comments

comments

  • pasquino

    il diritto ad avere strade decenti ( non solo strade……) i cittadini lo hanno sempre avuto, ma guarda caso viene sbandierato SEMPRE E SOLO a ridosso di qualche appuntamento elettorale.
    Sta storia ha stufato ed e ridicola.
    BASTA
    Per me non esistete e spero che con le prossime elezioni vi mandino a casa presentandovi il conto.

  • residente

    In via Neghelli da 10 anni la buca presente, ( 2 Mt X 1) non è cuore a nessuno.
    Già dimenticavo, è ” nel centro ” del quartiere pub , a fianco autoscuola, non male per i principianti, così si abituano.

  • emanuela

    Ci sono tante altre strade che hanno bisogno di lavori urgenti. M si parte sempre dal centro. . Ah le altre si rattoppano. . La strada che porta da borgo piave alle autolinee è indecente. .

  • colpa di shengen

    pure davanti la clinica san marco fino al semaforo….

  • LUDOK

    Con tali atti si attenua solo il fenomeno. A Latina infatti, per la maggior parte delle strade, dovrebbe essere rifatto l’intero manto stradale e non rattoppate le buche, che, alle prime piogge torrenziali, si riformano e creano maggiori pericoli.
    Ma purtroppo è questo che ci meritiamo e secondo i nostri cari amati politici gli dobbiamo dire pure grazie!!!
    E’ pur vero che le macchine sono aumentate, ma non era forse il governo di centro-destra della città che in passato aveva detto di voler fare una metropolitana leggera???? Quante bugie….. e noi quì ancora a stargli dietro…… Solo menzogne e farse per i cittadini in questi anni………

  • -Marco-

    O comunque siete forti voi cittadini..State sempre a lamentarvi..

    Quando non si fa niente ci si lamenta “giustamente” ora che stanno iniziando a rifare le strade in questi momenti di crisi anche contestazioni invece di dire un grazie no sempre a contare il sindaco incredibile..

    Lasciatelo lavorare poi a fine mandato si traggono le conclusioni..

  • osservatore

    A Marco:
    dovremmo dire grazie ? mica è un favore personale amministrare la cosa pubblica e fare cose dovute.
    Rifletti prima. Mi auguro che tu la mattina non ti inchini a nessuno, altrimenti credo che sei già ” morto “.

  • vale

    visto che paghiamo cariolate sempre più pesanti di tasse non è che questi ci stanno facendo un favore ,è un nostro sacrosante diritto ad avere questi servizi visto che li paghiamo profumatamente,noi cittadini comuni permettiamo a questi politicanti di fare una vita super agiata con i nostri soldi e i servizi che tutti noi dovremmo avere,sono sempre più obsoleti .Ma questi veramente pensano che siamo tutti imbecilli?Ha ragione Ludok ricordo anch’io l’affermazione fatta da silvietto sui ristoranti pieni ecc.ecc,e la mia affermazione fu :Ma questo chi frequenta ci prende pure per il c….

  • -Marco-

    Io non mi inchino a nessuno anzi parlo cosi perchè sono deluso dalla politica anche piu alta di quella locale (Bersani Alfano Monti e via dicendo) ma nel mio msg non volevo far capire che la politica sta facendo cose tutte giuste..però cavolo qui stiamo parlando di una notizia singolare..Parte la manutenzione delle strade..Non si possono fare tutti i giorni e se andiamo a vedere bene il comune non sta dormendo per niente sulla città

    Se andate a vedere Latina si sta allargando via pantanaccio sta diventando centro allargandosi facendo collegamenti con dietro il tribunale..Ora anche qui troviamo il pelo nell’uovo su appalti e cose varie..ma su ogni cosa bisogna trovare sempre il marcio..
    Guardiamo il lato positivo delle cose,vogliono rifare le strade,mettete commenti al massimo “era ora” oppure “evvai” e lamentarsi pesantemente magari su argomenti piu toccanti dove non si sta facendo nulla tipo ” acqua-latina..manutenzione del lido e degli asili e altro” che li veramente non si è preso mano per niente..

  • ANGI

    Sempre nei stessi luoghii intorno al comune,pulizia,asfaltature.lampioni e chi piu’ ne ha piu’ ne metta.Cari politici .cercate di allargare lo sguardo anche nelle zone cosi dette di periferia (Via cappuccini fronte chiesa San Francesco) perche’ anche noi paghiamo le tasse e di servizi (in questo caso asfaltature di strade) non se ne vedono MAI…….
    Sicuro di un vostro riscontro aspetto fiducioso fino alle prossime elezioni
    forse.

  • Navigatore

    La notizia è singolare quando è straordinaria.
    Tappare le buche è ordinaria amministrazione. Non è nemmeno notizia da far uscire con comunicati stampa ( evidentemente non vi è altro ).
    Cosa dici che in centro, escluso piazza Del Popolo, il vigile lo devi cercare con la lanterna.
    Ha detto bene – residente – anch’io ,ogni giorno, da 10 anni vedo quella buca in via Neghelli. Solo la Municipale non vede le auto parcheggiate in mezzo l’incrocio, sin dalla mattina , mentre io pago .

  • felice

    di giorgio e come il sindaco di sabaudia e falso atttttttttt

  • mingo

    ce la mettiamo una palata di asfalto su queste buche???

  • Cinico

    fino a quando non ci sarà un incidente o si farà del male qualcuno cadendoci non si ripareranno.

  • Fede

    Perchè a Latina c’è un centro storico ?? Fate solo ridere.

  • MISTERO

    Ascolta Carlo..Se Marco ha precisato che si sta allargando la città e di non pensare ai favori degli appalti perchè lo precisate ancora..
    Se non si fa niente vi lamentate,se si fa qualcosa vi lamentate per gli appalti dei lavori..OH qualcuno li dovrà pure fare sti lavori o li appalti a massicci o nasso questi sono..o avete voi una ditta che volete farli voi?fate richiesta comprate i mezzi che costano milioni e fate i lavori ma non rompete poi le balle a chi prende un appalto per allargare la città vedendoci sempre il marcio..

    Se andate a Aprilia è peggio di Latina come buche ci sono i crateri..Guardate il lato positivo delle cose sempre a criticare per una buchetta cercate di vedere positivo qualcosa..

  • @MISTERO

    Che sei amico di Marco e di quella gente li’ che ci amministra, non ci sono dubbi, ma potresti anche essere più’ esplicito, senza girarci intorno…… Il fatto e’ che la città’ si allarga, ma i servizi non vengono forniti adeguatamente. Vogliamo parlare dell’ospedale, prova ad avere la sfortuna di ricorrere al pronto soccorso e vedrai cosa ti attende…….. vogliamo parlare di trasporti, guarda come sono ridotti…., io penso che prima di un aumento demografico, vanno assicurati i servizi ai cittadini.. E questi commenti ne sono uno spunto. Poi se a te sta bene amen!

  • carlo

    Mistero: ti sbagli, semplicemente ho la sfortuna di vivere in quelle zone… dico solo che si “allarga la città” senza offrire un solo nuovo servizio, cioè si dice qui può costruire Tizio, qui può costruire Caio, in pratica si fanno favori a costo zero ai soliti noti e si intascano tanti soldini per gli oneri di urbanizzazione, soldini che fino ad oggi non sono MAI stati usati per l'”urbanizzazione” di quelle aree, io vivo a Gionchetto da 40 anni, le strutture pubbliche sono sempre le stesse, gli abitanti sono decuplicati, non c’è una piazza, un luogo di aggregazione , un campo sportivo vero (a parte qualche iniziativa estemporanea) addirittura non c’è neanche una panchina e una fontanella… insomma, mancano quelle cose per le quali il Comune avrebbe dovuto mettere dei soldi ed un impegno serio.

    Senza alcuna polemica, oggettivamente in queste zone non si è “allargata la città”, ma si sono solo creati dormitori facendo favori agli amici…

    Ora una nuova legge impone di utilizzare i soldi per gli oneri di urbanizzazione per quegli usi per i quali erano previsti (strutture per l’urbanizzazione): voglio vedere se troveranno ancora modo per distrarre quei fondi…..

MandarinoAdv Post.