Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ex Rossi Sud, modifiche al progetto approvate tra le polemiche

«Il sindaco ha sbagliato a sottoscrivere la modifica all’accordo di programma per la ex Rossi Sud. Se avesse voluto bene alla città, avrebbe dovuto dire no ad Armando Cusani». Il capogruppo del Pd in Consiglio comunale, Giorgio De Marchis, attacca la maggioranza durante il consiglio convocato per ratificare la modifica del progetto di riqualificazione dell’ex opificio di via Monti Lepini. La modifica è stata approvata poi a maggioranza con il voto contrario dell’opposizione.

Un progetto della Provincia che, ha ricordato l’assessore alla Gestione urbana, Giuseppe Di Rubbo, prevede ora un auditorium polifunzionale di 3.500 metri quadri con 700 posti auto, una palazzina di 10mila metri quadri, che diventerà la nuova sede unica dell’ente di via Costa, e un’altra di 8mila metri quadri; una realizzazione del costo di 38 milioni di euro, per la quale la Provincia ha optato per il progetto di finanza, offrendo anche in cambio due immobili di proprietà dell’ente, in viale Umberto I e in via Don Minzoni.

«Servono scuole, asili, biblioteche e ospedali – ha insistito De Marchis – non di nuovi uffici per un ente che tra due mesi non ci sarà più. Ci opporremo a questa speculazione in favore di qualche privato». La maggioranza ha difeso il progetto sostenendo la necessità di un polo multifunzionale a Latina.

Comments

comments

  • Cinico

    che male c’è accontentare gli amici?

  • Picchio

    Ma il presidente Cusani è certo che la provincia non sparisca, altrimenti…… Viva il cemento alla Rossi Sud, viva il caos nel quartiere centro. Che bella classe politica.
    Totò: pago sempre io. Ma da striscia non si impara nulla ?. Bell’Italia.

  • Cinico

    ehii Picchio, forse non ti sei accorto, ma l’Italia è allo sbando totale vige la legge del più forte.
    Se in italia non avessimo il cancro dell’illegalità che uccide giorno per giorno la nostra democrazia la crisi economica internazionale a noi farebbe un baffo!

  • BASTIAN CONTRARIO

    De Marchis se ravvedi cose che non vanno, vai in Procura…la maggioranza si combatte con le denunce non certo con un dibattito politico che non esiste…insomma o hai gli attributi o anche te sei un pantalone che cammina:VERGOGNA!!!

  • Cittadino di Latina

    La politica deve battere un colpo prima dell’intervento delle procure. Non si “pulisce” un Paese con le indagini e gli arresti. Purtroppo non bastano. L’ Abbiamo visto con tangentopoli. Dopo solo due anni si é visto chi abbiamo portato in Parlamento.

  • Rex Miller

    Mi viene un dubbio, forse i soldi destinati alla manifestazione sono finiti nelle tasche del destroide Fiorito.

  • mpz

    Non vi sembra il gioco delle tre carte?io do a te, tu dai a tizio e tizio rida’ a me: a che prezzo? perché non ci spiegano quanto è costata sta furbata? Chi sarà il Fiorito-pontino?partono le scommesse…….

MandarinoAdv Post.