Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Export in diminuzione a Latina e Roma

Sono ancora in crescita le esportazioni, unica componente positiva del Pil, dell’Italia e del Lazio nel II trimestre del 2012 anche se diminuisce rispetto al passato l’ampiezza di tale crescita e si registra una flessione a Roma e Latina.

È quanto emerge dall’Indagine semestrale della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA) di Roma e Lazio, curata da un gruppo di lavoro congiunto della CNA Roma e Lazio e del Centro Europa Ricerche (CER).

Nello stesso periodo si registra una crescita delle esportazioni per tutte le province ad eccezione di quelle di Roma e di Latina per cui si registra una flessione rispettivamente del 7,4% e del 3,2% rispetto al II trimestre del 2011. Frenano gli investimenti con solo il 24,4% di imprese che ha effettuato investimenti nel I semestre del 2012 ed appena il 18% che prevede di effettuarli nel II semestre.

Le imprese della provincia di Frosinone sono quelle che meno hanno investito nel I semestre del 2012 (il 21,4%) mentre quelle della provincia di Roma sono quelle che meno investiranno nel II semestre del 2012 (appena il 15,4% lo farà). Le imprese più virtuose da questo punto di vista sono quelle della provincia di Viterbo: il 44,9% ha effettuato investimenti nella prima parte del 2012 ed il 34,7% li effettuerà nella seconda parte del 2012.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.