Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ponza e Ventotene denunciano Laziomar

I sindaci di Ponza e Ventotene, Piero Vigorelli e Giuseppe Assenso, contro Laziomar – società di trasporto detenuta dalla Regione Lazio – per i disagi delle ultime settimane. Pronta una denuncia per ottenere misure risarcitorie a tutela degli interessi della cittadinanza delle due isole.

I sindaci si sono attivati presso la Prefettura di Latina e la Regione Lazio prospettando «soluzioni drastiche quali la violazione contrattuale della Laziomar e l’interruzione di pubblico servizio della Snip-Snap, oltre a sollecitare la Regione all’esecutività dei mandati di pagamento nei confronti delle due società».

Un primo risultato, anche dopo incontri con Confcommercio, Federalberghi, Federconsumatori e Pro Loco, è che i marittimi di Snip e Snap hanno sospeso lo sciopero garantendo così i rifornimenti alle isole. Resta in piedi la vicenda Laziomar, con la società pubblica che «ha annunciato con un solo giorno di preavviso ai due Comuni che la motonave Quirino sospendeva le corse perché aveva necessità di lavori in cantiere per la durata di almeno tre mesi». Una notizia che Vigorelli e Assenso valutano «ferale, perché unita alle avarie non ancora riparate agli aliscafi Al Nilam e Monte Gargano, ha la conseguenza del dimezzamento dei collegamenti».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.