Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Salta l’obbligo di firma e torna in carcere

Gli agenti della Squadra Mobile di Latina hanno arrestato, nella sua abitazione di Borgo Montello, Daniele Guarcini. Il pregiudicato, aveva ottenuto gli arresti domiciliari con obbligo di firma per il reato di ricettazione. Dai controlli fatti dagli uomini della questura di Latina il pregiudicato è risultato essersi sottratto più volte all’obbligo della firma. Per questo è stato deciso il ripristino della misura detentiva. Per il ragazzo che è stato trovato al momento dell’arresto nel proprio domicilio si sono riaperte le porte del carcere.

Comments

comments

  • Ben-ito

    Bene. E per chi chiede amnistia ed indulto (oggi lo ha fatto Napolitano) rispondo: costruiamo più carceri. Diamo un pò di lavoro e togliamo feccia dalla strada

  • will

    e dal consiglio regionale

  • TRAX

    VERO SERVONO PIU CARCERI ANCHE PER MANDARCI I POLITICI DI LATINA E DEL LAZIO LADRI SCHIFOSI

  • Giustizia?

    Che faranno adesso i giudici? di nuovo ai domiciliari? al tribunale di latina tutto è possibile, anche rimetterli in libertà.

MandarinoAdv Post.