Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Polverini a Ponza con la motovedetta della Finanza

A Ponza con la motovedetta della Guardia di Finanza. Secondo un’anticipazione dell«Espresso» la governatrice del Lazio il 24 giugno scorso si recò nell’isola dell’arcipelago pontino per una manifestazione assieme a «quattro suoi amici» usufruendo «non di una ma di ben due motovedette delle Fiamme Gialle: una velocissima adottata per sconfiggere i contrabbandieri, ad aprire il convoglio e poi un comodo guardacoste lungo 22 metri per la governatrice, i suoi quattro amici e un carico di bagagli».

La governatrice dimissionaria andava ad assistere al Premio Caletta «sedeva in prima fila assieme al neosindaco di Ponza Piero Vigorelli e a Bruno Vespa». Il Premio Caletta, informa l’articolo de L’Espresso «Š venuto a costare circa 30 mila euro, raccolti tra sponsor privati e contributi pubblici, come spiega Alberto Lauretti, presidente di Almadela. Provincia e Regione dovrebbero stanziare 10 mila euro, mentre le spese di luci e palco sono state a carico del Comune».

Secondo quanto Lauretti dichiara a L’Espresso «il grosso delle spese se ne vanno per i trasporti e i biglietti degli aliscafi, gli ospiti arrivano sempre con mezzi pubblici, così Š stato per Paolo Bonaiuti, per il prefetto di Latina e tutti gli altri».

Comments

comments

  • X

    La pena di morte è poco a questo punto per questi criminali mafiosi!

  • BASTIAN CONTRARIO

    Ancora benziNa sul fuoco e ancora nulla di nuovo: Se questo è l’effetto, perchè non si agisce sulla causa…mi spiego meglio se la Governatrice stava commetendo un abuso, perchè le motovedette non sono rimaste ferme al porto? La legge militare dice che se un ordine è palesemente reato, non si esegue…e non ci sono scuse!!! Ma mi sembra di vederli quei signori con la divisa ” Tengo famiglia, c’aggià fà?”!!! VERGOGNA!!

  • frafra

    gli stessi che portavano aragoste in montagna con l’elicottero, o sbaglio?

  • Italo

    Comunque adesso caschiamo tutti dalle nuvole. Dai che noi italiani lo abbiamo sempre saputo che era così. Revolution

  • loopone

    Vi ricordate quando l’anno scorso quando la PRESIDENTESSA è stata pizzicata alla sagra del fungo porcino di Rieti a spasso con un elicottero a spese nostre. Ai giornalisti che chiedevano conto rispondeva con la sua consueta sfrontatezza ; “fatevi i caxxi vostri”.
    Ma da una persona così cosa ci si può aspettare, che diventi Madre Teresa di Calcutta?

  • lupino buzzo

    non è altro che un modesto esempio del grosso magna-magna che c’è stato e che qualcuno continuerà senz’altro dopo di lei…..

MandarinoAdv Post.