Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sperlonga in controtendenza: il turismo non cala

«A chi ci rimproverava di aver sparato numeri senza senso ad inizio stagione chiederei di venire a verificare di persona il trend positivo registrato da Sperlonga in tutto il periodo estivo. Ma soprattutto si prevedono arrivi fino ad Ottobre».

L’invito è rivolto in prima persona dal vicesindaco di Sperlonga Francesco Faiola che ha il compito di verificare il flusso turistico della perla del Tirreno. Compito ancora più difficile se il 2012 sembra essere il cuore di una recessione economica a livello globale che fatica a vedere la luce della ripresa, specie nel settore delle vacanze.

«Gli italiani che quest’anno non sono partiti – spiega Faiola – sono aumentati di circa il 20% rispetto al 2011, ma questo calo, sempre a livello nazionale, è stato sopperito da una crescita degli arrivi internazionali. Come citato anche dal Corriere della Sera di domenica 2 settembre sono soprattutto le isole a soffrire, mentre Sperlonga rimane una splendida eccezione.

Riusciamo a fornire un dato positivo in controtendenza su tutti i fronti, in quanto grazie alle nostre politiche di attrazione conserviamo visitatori “affezionati” alla nostra città e ne scoviamo di nuovi in alcune nicchie individuate grazie ad un’attenta attivtà di marketing territoriale».

Questo – è bene precisarlo ancora una volta – non si traduce in spavalderia: «Non vogliamo dire che siamo soddisfatti e per questo possiamo dormire sonni tranquilli – precisa il Delegato al Turismo di Sperlonga – ma solo che abbiamo affrontato la crisi con gli strumenti giusti, senza piangersi addosso.

È ovvio che le attività dell’indotto produttivo recettivo che lavorano meglio sono quelle che sanno posizionarsi nel mercato grazie all’offerta di un servizio completo abbinato ad un prezzo competitivo. La crisi ha questo pregio: scatena una sorta di rivoluzione, e il cambiamento, la capacità di rivvovarsi è già un passo verso il successo. Inoltre gli affitti delle case vacanze sono scesi, portando maggiore afflusso alle strutture alberghiere riconosciute».

Comments

comments

  • osservatore

    Sperlonga , non si discute mai, (paradiso ) per pochi…da poco tempo……………ricchi forse? …….contribuenti pure? ….non sò….la Guardia di Finanza è preposta alle verifiche dei frequentatori e alle relative denunce dei redditi.-

  • tantè

    Sperlonga mmmmmmmmmhhhhh!! ah! sì! la patria del Presisente interdetto dai pubblici uffici Cusani!!!!
    Immaggino con che onestà si facciano certe valutazioni lì!!!

  • lillo

    Immagino con una “g”……..

  • tantè

    grazie lillo, rimane comunque il concetto!!!

  • AsRoma-

    Lassa perde l’italiano e ancor di più i concetti tantè….nun fanno pè te!!
    PIUTTOSTO URLA………..FORZA ROMAAAAAAAAAA

  • tanté

    X AsRoma
    Ar massimo forza Lazio. Poi quando ce chiappa come da fastidio ehhh!!

  • paiolo

    lazzzzio bùùùùùùùù
    ritirate tantè

  • trandafilo

    con tutti i camorristi e tirapiedi di camorra che beccano da quelle parti, te credo che il turismo non diminuisce……

MandarinoAdv Post.