Website Security Test
Banner Bodema – TOP

I Padri Agostiniani lasciano la chiesa di Santa Rita

I Padri Agostiniani lasciano la parrocchia di Santa Rita di Latina. La decisione è arrivata a causa della mancanza di sacerdoti in altre parrocchie che ha portato alla necessità di una ridistribuzione sul territorio.

Giovedì i fedeli hanno partecipato alla riunione organizzata dal responsabile provinciale dei Superiori maggiori. Secondo quanto dichiarato dallo stesso Superiore non ci sarebbe possibilità di tornare indietro su questa decisione e il vescovo è già stato informato perché dovrà provvedere a mandare un suo parroco.

I Padri Agostiniani – scrive Il Messaggero – non vogliono rilasciare dichiarazioni, sanno che dovranno andare a svolgere la loro missione altrove, anche se con dispiacere visto il lavoro svolto in questi decenni e la fatica fatta per costruire ex novo la parrocchia.
Una notizia che ha lasciato basiti tutti i parrocchiani, molto numerosi, tra cui i giovani, le coppie di fidanzati, l’Apurimac, i vari gruppi che si erano formati, gli anziani, i ragazzi del catechismo che dovranno, anche loro, ricominciare da capo.

Una storia lunga e intensa quella che lega gli Agostiniani a Latina dove sono presenti dagli Anni 70. La parrocchia di Santa Rita è nata all’inizio come luogo di culto provvisorio in locali messi a disposizione da privati, ma con l’acquisto del terreno è stato possibile costruire una prima cappella, in attesa della realizzazione della chiesa, delle opere parrocchiali e della casa dei sacerdoti. I lavori sono iniziati negli Anni 80 e la nuova chiesa fu consacrata nel maggio del 1985 alla presenza del vescovo diocesano e a una gran folla di fedeli.

Comments

comments

  • ugo

    ce ne faremo una ragione…

  • Em

    La diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno si sta riprendnedo diverse parrocchie un tempi affidate a ordini o congregazioni.

  • koala

    ma la chiesa resta ?????

  • Em

    Il nuovo parroco sarà don Enzo Avelli.

MandarinoAdv Post.