Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Gli gnocchi pontini “sposano” gli spaghetti all’amatriciana

Scambio “gastronomico” tra la Pro Loco di Amatrice e il gruppo Scout Agesci Latina 1.

Ad Amatrice (Rieti) si sono incontrati due piatti davvero speciali: gli spaghetti all’Amatriciana e gli gnocchi di semola ai profumi pontini, questi ultimi realizzati grazie al supporto della Confcommercio di Latina, diretta dal presidente Italo Di Cocco.

La ricetta pontina è stata apprezzata dagli assaggiatori presenti e si fonda appunto sugli gnocchi composti di semola, farina, uova e grana. Per la salsa, in campo: kiwi, fiori di zucca, porri, cacio cavallo, guanciale dei Monti Lepini e olio extra vergine delle Colline Pontine.

Comments

comments

  • Il Barone Stokhausen

    Ma è possibile che Di Cocco mette sti cacchio de kiwi dappertutto?!

  • sig.ra maria del vescovo

    immagino che schifo facciano, a questo punto potevano presentare un piatto tipico rumeno che ci rappresenta meglio, avrebbero fatto piu’ figura

  • lettore

    complimenti ai ragazzi della Agesci , che con semplicità e genuinità ,sono riusciti a portare a Rieti un piatto che, sono certo, a fatto ben rappresentare la città di Latina, fino a qualche tempo fà priva di una propria rappresentatività gastronomica ….Vi sprono ad andare avanti , lasciando ai “COMMENTATORI” la possibilità di scrvere scemenze

  • sig.ra maria del vescovo

    caro LETTORE credo anche ignorante lei sia,sta giudicando un piatto che non c’entra assolutamente niente con Latina.Ormai siamo rumeni dipendenti anche in cucina,questo grande popolo ci sta conquistando,dalle bellissime donne all’arte culinaria.

  • ugo

    mi rifiuto solo di pensare che gli gnocchi al kiwi possano essere un piatto tipico di queste parti. BLEAH.

MandarinoAdv Post.