Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Passerelle inagibili, nessun intervento durante l’estate

Siamo arrivati alla metà di agosto ma nessun intervento è stato messo in atto per sistemare le passerelle sul lungomare di Latina. La foto si riferisce al passaggio ubicato dopo il terzo chiosco, praticamente inagibile e alquanto pericoloso per chi accede in spiaggia.

Oltre alla pedana, dalla quale mancano le lastre di legno, la situazione di pericolosità è legata anche alla presenza di chiodi arrugginiti lungo il corrimano. All’inizio dell’estate tale criticità era stata denunciata dai rappresentanti del Pd oltre che da molti cittadini.

A giugno il Comune di Latina ha ottenuto un importante finanziamento regionale per la ristrutturazione e adeguamento delle passerelle di accesso al mare, distribuite lungo tutto il litorale del capoluogo. Eppure resta tutto nel più totale abbandono.

Comments

comments

  • Cittadino di Latina

    Dove sono andati in ferie i formidabili amministratori di questa città? Il prossimo che parla di turismo va preso a calci nel sedere.

  • Dan

    Fanno bene aNON metterle apposto!!!
    Mi spiegate come fanno delle tavole di legno a disintegrarsi al solo passaggio di persone??

    Quante volte la gente le stacca per farci i falò??

    Quando la gente imparerà a a trattare la città come ‘res publica’ e non come proprietà privata, pensando ed agendo nell’interesse collettivo e non privato, allora possono incominciare a fare interventi pubblici.

  • MISTERO

    Avete ragione ma non per questo devono pagare ma maggior parte dei cittadini che vengono al mare per rilassarsi per 4 imbecilli..se ci sono piu controlli anche sull’accendere i falò questo accade di meno invece sabato c’erano tutti con i fuochi accesi sulla spiaggia a guardare le stelle..

    E poi cosa importantissima che vi state scordando che è arrivato un finanziamento dalla regione quindi soldi che dovevano essere spesi e il comune non ci rimetteva niente invece che fine hanno fatto quei soldi?

    Altra cosa..le passerelle stanno anche cosi perchè non sono state messe mai apposto il prosismo anno che diciamo che sono stati gli imbecilli quando non sono state per niente riparate?
    da anni che sono cosi..le passerelle di quel genere si rovinano d’inverno e sono cosi anche sull’altro pezzo di lungomare dove ci sono ristoranti e li non ci accende il fuoco..

  • ns

    Sono stata al mare di recente di sabato; le passerelle mi ricordano gli anni ’60, la storia degli taliani medi: quando i chioschi non erano così numerosi, i parcheggi non erano come oggi e ci si ponevano meno interrogativi.
    Si sorrideva e ci si godeva il mare.
    Ma tornando ad oggi, investire sicuramente sul “nostro” mare ed evitare i pericoli rendendoli visibili… Sulle passerelle non si muore

MandarinoAdv Post.