Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Porta Nord: approvato progetto definitivo, a settembre i lavori

La Giunta Municipale ha approvato il progetto definitivo dell’intervento Erp destinato all’assistenza abitativa, lotto D, secondo stralcio, ubicato nel piano integrato di intervento denominato “Porta Nord”, località Pantanaccio.
Tale iniziativa scaturisce a seguito della delibera di giunta con la quale sono stati messi a bando contributi ai Comuni per l’emergenza abitativa e con successiva deliberazione la Regione Lazio ha ammesso il Comune di Latina a un finanziamento di  3.721.00,00 euro per la realizzazione di 24 alloggi destinati all’assistenza abitativa, ubicati nel Piano Integrato d’intervento denominato Porta Nord.

L’intervento approvato in giunta è il completamento di quello già finanziato, I° stralcio, i lavori avranno inizio i primi giorni del prossimo mese di settembre .
L’intervento approvato dalla Giunta Municipale, II° stralcio, sarà costituito da un piano interrato destinato a posti auto e cantine, e 5 piani fuori terra con un piano pilotis (Piano Terra) e quattro piani destinati ad abitazioni per complessivi 24 alloggi. Gli alloggi saranno di varie tipologie per una superficie da circa 63,00 mq. a circa 95,00 mq.

Le sistemazioni esterne complessive del I° e II° stralcio prevedono la realizzazione di un teatro all’aperto a fruizione pubblica, di spazi verdi e viabilità pedonali e carrabili.
Nel progetto è previsto il rispetto di quanto previsto dalla Legge Regionale n° 6 /08 la quale si prefigge il perseguimento degli obiettivi in materia di rendimento energetico e di controllo del consumo di energia in edilizia facendo ricorso alle fonti energetiche rinnovabili, avvalendosi di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, del solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria e dell’utilizzo dell’energia geotermica.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore comunale all’attuazione urbanistica, Giuseppe Di Rubbo, che afferma: “Con l’approvazione del progetto dell’intervento per il nucleo abitativo di edilizia residenziale abbiamo posto le basi per la definitiva riqualificazione dell’area denominata Porta Nord e che interessa le zone di Pantanaccio e Gionchetto. Gli interventi saranno effettuati con fondi regionali e consentiranno la riqualificazione e il rilancio di un’area ormai non più periferica e da integrare in maniera globale con il centro cittadino”.

Comments

comments

  • Alexandros

    LA GIUNTA HA APPROVATO IL PROGETTO.
    I LAVORI INIZIERANNO A SETTEMBRE.
    IL BANDO DI GARA PER LA COSTRUZIONE DELLA PALAZZINA E DELLE ALTRE OPERE DI URBANIZZAZIONE QUANDO E’ STATO PUBBLICATO?

  • xxx

    ma se settimana scorsa a pantanaccio c’è stato un incendio, quanto duretà il ponte di legno???

  • Davideeeeee

    24 Abitazioni? Non sarebbe meglio costruire complessi abitativi tipo “palazzoni”, che danno casa a centinaia di famiglie?

  • cittadino

    il ponte in legno farà la fine delle passerelle sul litorale????

  • Cittadino di Latina

    Si continuano a costruire palazzi, senza una men che minima pianificazione dei servizi (scuole, trasporti …). Inquietanti le palazzine che si vedono da via Epitaffio in mezzo ai campi.

    Latina, senza un piano regolatore, procede a suon di varianti urbanistiche. I progetti “sociali”, in una città con un alto numero di case sfitte, mi sembrano specchietti per le allodole.

    Il ponte di collegamento pare l’unica cosa positiva per le persone che vivono nel quartiere.

  • alceste

    Ma al Ponte di legno ci verrà il Bossi col trota?

  • alceste

    Ma un articolo che sia un articolo per i lettori, scritto da un giornalista e non da un burocrate, no?

  • TaTaC

    @alceste
    Magari è per via del ctrl+c ctrl+v dal sito del comune?

  • belug

    Ma si tratta di abitazioni popolari oppure private? Grazie

MandarinoAdv Post.