Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sperlonga, il Comune distribuisce compostiere domestiche

Sono 200 le Compostiere domestiche che l’Amministrazione comunale di Sperlonga sta distribuendo in questi giorni, a titolo gratuito, ai residenti che abitano nelle zone periferiche della città e che hanno un giardino di pertinenza.

Le consegne vengono eseguite dai dipendenti municipali del settore e, in prima persona, dall’Assessore all’Ambiente Joseph Maric che dichiara soddisfatto: “Con l’utilizzo delle Compostiere possiamo differenziare anche gli scarti organici che produciamo in ambito domestico.

E’ possibile inserire nei Composer avanzi di cucina vegetali, come scarti di frutta e verdura, fondi di caffè, scarti del giardino o dell’orto, come potature, foglie secche, fiori appositi ed altri materiali biodegradabili. Il processo di compostaggio – continua Maric – avviene grazie all’ossigeno presente nell’aria, garanzia di una buona stabilizzazione ed in assenza di cattivi odori.

A seconda dei mesi di compostaggio di questi rifiuti, si ottiene un compost e cioè terriccio che si può utilizzare per concimare l’orto o, in particolare il compost maturo, come terriccio per le piante in vaso, in quanto riesce a migliorare le proprietà biologiche, chimiche e fisiche del terreno. Oltre al Composer – afferma l’assessore Maric – stiamo distribuendo anche una bio pattumiera di ridotte dimensioni, per differenziare i rifiuti organici in cucina.

Con l’azione di compostaggio – dichiara ancora Maric – traiamo una serie di vantaggi come, ad esempio, la riduzione dei rifiuti da inviare alle discariche con un abbattimento dei costi di smaltimento, prevenire la produzione di inquinanti atmosferici oltre a restituire fertilità al nostro giardino e al nostro orto attraverso il Compost prodotto.

Anche questa iniziativa testimonia – conclude Maric – la volontà dell’amministrazione comunale di Sperlonga, di intensificare gli aiuti necessari per sensibilizzare i cittadini verso una cultura rivolta all’eco-sostenibilità che rappresenta il presente ed il futuro di una società civile, soprattutto dal punto di vista della cura ed il rispetto per l’ambiente in cui viviamo”.

Ancora una buona notizia dal Comune di Sperlonga che, soprattutto in questo ultimo anno, sembra puntare in modo deciso alla salvaguardia del territorio ed in particolare alla tutela dell’ambiente.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.