Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Consegnati i premi fedeltà al lavoro artigiano 2012

Altissima la partecipazione all’ormai tradizionale appuntamento promosso dalla Commissione provinciale per l’Artigianato e organizzato dalla Camera di Commercio di Latina.
Anche quest’anno la festa di premiazione è stata occasione per approfondire le problematiche inerenti il comparto, con un occhio attento al particolare momento di difficoltà.

Ad introdurre la cerimonia una breve presentazione a cura di Italo Di Cocco, in rappresentanza del Presidente della Camera di Commercio di Latina Vincenzo Zottola e Rosario Cecere, Vicesegretario generale della Camera di Commercio di Latina e Assessore al personale e sport del Comune di Latina, del Sindaco di Priverno Umberto Macci, del Presidente della Commissione Regionale per l’Artigianato Luigi Cola, del suo segretario Modestina Di Sabato e del Commissario ad acta della Commissione Provinciale per l’Artigianato Gabriele Tullio.

Presenti diversi rappresentanti istituzionali, tra cui l’On. Gina Cetrone, Vice presidente Commissione Piccola e media impresa della Regione Lazio, l’On. Stefano Galetto, Consigliere regionale e Presidente della XII Commissione Demanio, Patrimonio, Enti Locali e Silvio d’Arco, Assessore allo Sviluppo Economico della Provincia di Latina.
Ospite d’eccezione l’Ambasciatore della Costa D’Avorio presso la Santa Sede, Joseph Tebah-Clah.

“In un anno particolarmente duro per tutti i comparti dell’economia anche l’artigianato ne ha risentito. Si è rilevato un saldo significativo tra il numero delle iscrizioni e quello delle cancellazioni” – commenta Tullio Gabriele, commissario ad acta dell’artigianato – “ma questo non ci deve scoraggiare anzi deve essere da stimolo per migliore la nostra competitività sia sul mercato nazionale che estero. L’artigianato rappresenta 1.430.000 imprese in Italia. Sono 9.500 quelle della provincia di Latina, il 26% del totale, per un numero di dipendenti pari a 30.000.

Investire nella qualità dei nostri manufatti è fondamentale per contrastare gli effetti negativi delle globalizzazione. Possiamo e dobbiamo vincere le sfide solo con l’altissima manualità e l’elevato valore estetico dei nostri prodotti, nei quali sono insite le nostre millenarie culture”.
I corridoi del Castello di San martino sono stati allestiti per l’occasione con una esposizione di prodotti dell’artigianato artistico della provincia di Latina.

Quattro le categorie di riconoscimenti consegnati nell’ambito del Premio Fedeltà al Lavoro Artigiano, edizione 2012, per un totale di 24 premiati.

  • “Impegno imprenditoriale”, riservato agli imprenditori con 35 anni di ininterrotta attività.

Hanno ricevuto il premio, consegnato dall’Assessore provinciale Silvio d’Arco, Serafino di Palma in rappresentanza del Sindaco di Sezze e Rosario Cecere, Tamburrino Antonino, Lucidi Antonio e Palombi Luigi della società Lu.Pa. snc, Giorgi Giovan Battista, Pelle Antonio e Rango Lino della società Barbiere per uomo di Rango Lino & Pelle Antonio snc e La soffitta di Castellani Benito.

  • “Impegno imprenditoriale familiare”, riservato agli imprenditori eredi/ continuatori subentrati nella gestione con almeno 50 anni di attività.

Hanno ricevuto il premio, consegnato dall’On. Gina Cedrone e dall’On. Stefano Galetto, Casale Samuela, Bono Elisabetta e Rosati Mauro socio con Massimo della Rosati Mauro e Massimo Snc.

  • “Imprenditoria femminile”, riservato alle imprenditrici che con idee ed esperienze significative hanno contribuito ad affermarsi nel contesto economico.

Hanno ricevuto il premio, consegnato dalla Delegata alle pari opportunità della provincia di Latina Filomena Sisca e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Sermoneta Mafalda Cantarelli, Finamore Rosa, Palmaccio Carmina, Dei Giudici Anna, Ruggieri Isabella amministratore della società Soluzioni e Collegamenti Srl, Elena Creazioni Sposa di Neroni Verusca e Dolce Universo di Vacca Assunta.

  • “Imprenditoria giovanile”, riservato agli imprenditori di età inferiore ai 35 anni che grazie alle proprie capacità manageriali hanno ottenuto significativi risultati.

Hanno ricevuto il premio, consegnato dal Vice Sindaco e Assessore al personale e alla protezione civile del Comune di Maenza Antonio Cimini, da Serafino Di Palma e da Silvio d’Arco, Negri Renzo, Dell’Unto, Becce Domenico e Cucchiarelli Dario.

  • Riconoscimenti alla memoria
    Hanno ricevuto il premio, consegnato dal Presidente della CNA di Latina Antonella Testa e dal Direttore Angelo Agnoni, le famiglie di Marco Paniccia e Domenico Centola.

 

  • Premio speciale: un riconoscimento alle imprese che con il loro operato hanno contribuito allo sviluppo dell’artigianato pontino.

Hanno ricevuto il premio, consegnato dall’Ambasciatore della Costa D’Avorio accreditato presso la Santa Sede Joseph Tebah-Klah e dal Sindaco di Priverno Umberto Macci, Salvatori Mario, Di Ruocco Aniello, Vitelli Franco socio accomandatario della Sectilia di Vitelli Franco & C. Sas e Boschi Giancarlo socio accomandatario della Elettroimpianti Sabaudia di Boschi g.e c. sas.

Ha chiuso la serata una elegante e suggestiva degustazione di prodotti tipici della provincia di Latina.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.