Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Larus Legambiente: “Discarica a cielo aperto su Migliara 56”

Questa è la triste immagine che centinaia di cittadini e turisti sono costretti a vedere tra la migliora 56 e la migliara 58, in direzione Sant’Isidoro.

“Lungo la strada che porta a Sabaudia assistiamo ad un vero e proprio immondezzaio – spiegano i rappresentanti del direttivo del circolo Larus Legambiente di Sabaudia – . Una discarica a cielo aperto che emana un odore nauseabondo e che qualche irresponsabile ha voluto realizzare sul ciglio della strada. Rifiuti di vario genere abbandonati in grandi quantità e che non sono certo il biglietto da visita che la città di Sabaudia merita”.

Il circolo Larus provvederà a presentare un esposto formale alle autorità e alla Procura della Repubblica, auspicando la pronta individuazione del responsabile.

Chiediamo inoltre un pronto intervento delle autorità per la bonifica dell’area e una più attenta sorverglianza, perchè episodi di questa natura non si ripetano più in futuro.

 

Comments

comments

  • Cinico

    ma come! I sacchi di monnezza non li mette appositamente l’ente del turismo? Sono una carettiristica del luogo come in tutto l’agro pontino.

  • Davy

    Visto che, in fondo alla fila di rifiuti, nell’ immagine, ci sono DUE secchi della spazzatura, non mi pare sia una discarica “che qualche irresponsabile ha voluto realizzare sul ciglio della strada”, quanto una mancanza del comune che non provvede al raccoglimento della spazzatura in modi e in tempi adeguati, come tutte le estati, del resto.
    E’ troppo comodo dare la colpa ai soliti ignoti !

  • alceste

    Se ingrandisci la foto, vedrai che bello il manto stradale… Quasi quasi sembra ghiaia!

MandarinoAdv Post.