Website Security Test
Banner Bodema – TOP

A torso nudo per le strade di Sperlonga, multati

Sarà stato il caldo o la voglia di mostrare un fisico perfetto, ma per le vie di Sperlonga la segnaletica parla chiaro: non si gira a torso nudo e in costume da bagno. Per questo motivo gli agenti della polizia municipale sono stati costretti a multare una decina di persone.

I poliziotti, agli ordini della dirigente comunale Alessandra Faiola, hanno elevato nei giorni scorsi una serie di sanzioni relative “al controllo e al rispetto delle misure adottate dall’amministrazione comunale – spiegano in una nota –  finalizzate a contrastare comportamenti lesivi del decoro urbano, della quiete e dell’igiene pubblica.

Dieci verbali sono stati emessi nei confronti di altrettante persone che giravano per il paese a torso nudo, incuranti delle più elementari regole di convivenza civile e nonostante l’installazione della nuova segnaletica apposta per le vie del centro ed in prossimità degli accessi a mare, che vieta questo tipo di comportamento punendo i trasgressori con un’ammenda di 100 euro”.

Altre dieci sanzioni sono state notificate a persone che avevano esposto pubblicità mediante affissione o apposizione di tabelle con la scritta “Affittasi – Vendesi” sui balconi, sulle facciate degli edifici o su terrazzi a livello di copertura, anche in zone di particolare valenza paesaggistica con sanzioni di 300 euro.

Sono inoltre state emesse diverse sanzioni ai proprietari di terreni, giardini e aree, mantenute in stato di abbandono, sottovalutando il rischio di incendi che potrebbe derivare dall’incuria, specialmente in periodi, come questi, caratterizzati dal grande caldo.

“Un’attività di controllo che conferma la volontà dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Scalingi, di attenzione alle regole, in virtù degli obiettivi prefissi in materia di tutela ambientale, miglioramento della qualità della vita e del decoro urbano”.

Comments

comments

  • al

    Così era in tutta Italia fino agli anno 70 , poi con l’avvento della così detta democrazia e del tutto mi compete, nulla è più escluso e il malcostume impera.
    Sabato scorso due signore romane erano in bichini e pare a mezzo corpo trasparente al supermercato Panorama. , tra lo stupore ed indifferenza degli aspanti.
    Questa e la democrazia e la liberta che schifo… poi ci lamentiamo delle prostitute per le strade almeno si appartano in luoghi nascosti.

  • vicino

    Al. davero da panorama? mi potevi chiamà no? abito lì vicino..

  • robinut

    Questo commento non va bene per chi ha una mentalità perbenista, ma se qualcuno vuole riflettere un attimo…
    Siamo ritornati 40 anni indietro e non solo per questo. A Palermo una ragazza svedese (se non ricordo male) circa 40 anni fa fu multata perché camminava in pantaloncini. Ritornassimo indietro per quello che di buono c’era una volta! La società cerca di rifarsi una verginità? dopo tutto quello che si vede in televisione, al cinema, sui manifesti pubblicitari, sui calendari. (Vogliamo dire che quella è arte?)
    Che differenza sostanziale fa una donna o un uomo in costume da bagno sulla spiaggia o al supermercato? Cambia la prospettiva di chi guarda magari, allora il problema è di chi guarda.
    Perché non guardare la trave nel nostro occhio invece che il pelo nell’occhio degli altri?
    Pensate che alcune popolazioni della foresta brasiliana vivono in nudo integrale e nessuno ne è turbato, non vi sono stupri, i bambini sorridono e i vecchi sono rispettati…proprio come nella nostra società civile!
    Con tutti gli scandali di etica, morale ai quali assistiamo con i quali sono state fondate città (v. tangentopoli, calciopoli, sanitopoli…) con tanti rappresentanti delle istituzioni indagati, condannati, per corruzione, per frode, per abusi e che minano il vivere civile.
    È questo il malcostume che ci dovrebbe far indignare e ribellare non un costume da bagno che spesso è anche un bel costume.
    Il Padre Eterno ci fa nascere nudi e nudi ci riceverà nell’altro mondo e non mi pare che se ne scandalizzi!

  • carmela

    ha fatto bene e pure poco
    io gli’e davo na settimana de galera

  • cinico

    nessun problema a girar nude l’importante che siano giovani e belle, tutti gli altri che non corrispondono a canoni di bellezza coprissero le vergogne.

  • sergio

    Questa ondata crescente di talebanismo mi ripugna. Ci si deve scandalizzare per altro non certo per questo. Un torso nudo non scandalizza di certo. A quando il burqa nelle spiagge con divieto di prendere il sole in costume?

  • lillo

    ma state a trollà?

MandarinoAdv Post.