Website Security Test
Banner Bodema – TOP

“I Love Aprilia”, la premiazione ufficiale

Si terrà domani, 29 giugno, alle 16,30, nell’aula consiliare del Comune, la premiazione ufficiale di tutti gli studenti protagonisti della manifestazione “I Love Aprilia”, che ha visto la sua fase conclusiva al Teatro Europa il 3 giugno scorso.

 

L’iniziativa rientra nel progetto “Sentirci al Sicuro”, finanziato da Regione Lazio e Comune di Aprilia, che ha messo in campo in questi mesi un vasto programma di educazione alla legalità e alla prevenzione dai rischi della criminalità. La giornata di venerdì è dedicata al riconoscimento della partecipazione di tutti gli alunni delle scuole e delle loro famiglie, impegnati nei mega quiz accanto all’agente speciale James Fox, il “Super amico della sicurezza”, ingaggiato dall’amministrazione comunale con l’aiuto dell’ente attuatore del progetto Iris Ricerca e Sviluppo, capace di radunare per la finale oltre mille partecipanti.

Alle 17,15 il Sindaco f.f. Antonio Terra, l’Assessore agli Affari Generali Luigi Bonadonna, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Fabio Malecchi e il vicecomandante dei Vigili e responsabile dell’ufficio Aprilia Sicura Gianfranco Caracciolo, premieranno gli alunni delle scuole elementari, alle 17,45 seguirà il riconoscimento per le scuole medie.

Domani sarà il momento di premiare l’entusiasmo e la sana competizione dimostrati in questi ultimi mesi da tutti i ragazzi, che non solo hanno preso parte ai quiz, ma si sono resi protagonisti attivi di un’iniziativa volta alla formazione di una coscienza critica sui temi della sicurezza: grazie al facile apprendimento delle regole del vivere all’insegna della legalità, gli studenti hanno fatto propri trucchi e stratagemmi per “stare al sicuro” ovunque, per le strade della città, sulla rete, a contatto con gli adulti.

Al termine della premiazione, verranno resi noti i risultati dell’indagine sul disagio scolastico svolta nell’ambito del progetto “Sentirci al Sicuro”: gli esiti della ricerca, effettuata attraverso questionari somministrati ai ragazzi delle scuole medie ed elementari, rappresentano uno strumento a favore di scuole e Comune per raccogliere spunti di riflessione per iniziative e interventi da attuare a sostegno degli alunni.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.