Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sicurezza sul lavoro, una guida per le imprese pontine

Si è svolto questa mattina presso la Sala convegni del Comune di Latina la presentazione della Guida Informativa per le Imprese “Il lavoro negli spazi confinati”, un importante strumento di semplificazione normativa ed operativa su una tematica delicata e complessa nell’ambito della sicurezza sul lavoro, che per l’assenza della consapevolezza dei rischi e mancata prevenzione causa gravi infortuni e decessi.

L’opuscolo, distribuito gratuitamente durante l’evento, è stato realizzato nell’ambito del “Laboratorio Salute e Sicurezza sul Lavoro”, in collaborazione tra Comune di Latina, AUSL e Ordine degli Ingegneri con il contributo di responsabili ed esperti di sicurezza sul lavoro di importanti aziende del territorio.

Questa esperienza, nasce dall’intuizione che potesse essere di grande utilità per i cittadini, cioè imprese e lavoratori, poter disporre di uno “sportello” informativo sulle tematiche del settore della salute e sicurezza sul lavoro; contribuire alla cultura della prevenzione e della legalità.

I lavori di questa intensa e particolarmente partecipata giornata sono stati aperti per conto del Sindaco dal delegato, l’Avv. Marco Addonisio che, in qualità di coordinatore del “Laboratorio”, ha moderato i lavori; dal responsabile dal dott. Sabatucci, responsabile UOSD Asl, dal direttore provinciale dell’INAIL, dott.ssa Romaniello e dal presidente dell’Ordine degli Ingegneri, Fabrizio Ferracci.

Tra gli obiettivi vi è di mettere a sistema le conoscenze tra istituzioni, enti, professionisti ed imprese.

“Ho rilevato con molta soddisfazione che il lavoro fatto con questo opuscolo in tema di prevenzione è stato già molto apprezzato anche fuori dai confini provinciali ed è stato anche inviato alla convention di Modena, che si terrà ad ottobre, e che è la più importante in Italia nel settore – afferma il Sindaco Giovanni Di Giorgi -L’amministrazione ha avviato questo percorso per offrire il suo contributo nel migliorare la cultura della sicurezza sul lavoro utilizzando quanto di meglio il nostro territorio ci possa offrire. Così è nata l’idea del “Laboratorio per la sicurezza e salute sul lavoro”. L’obiettivo è stato chiaro sin dall’inizio, avevamo il dovere di raccogliere intorno ad un tavolo le migliori competenze nell’ambito della sicurezza sul lavoro provenienti da tutti i portatori di interessi del territorio per fare sinergia insieme e trovare proposte condivise su specifiche tematiche. Sono sicuro che questo è solo l’inizio di un percorso virtuoso che in futuro ci potrà rendere orgogliosi del lavoro svolto”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.