Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Finanziamenti per ristrutturare le passerelle al mare

Il Comune di Latina ha ottenuto un importante finanziamento regionale per la ristrutturazione e adeguamento delle passerelle di accesso al mare, distribuite lungo tutto il litorale del capoluogo. Il finanziamento è pari a 233.000 euro con una aggiunta di 48.000 euro da parte del Comune di Latina.

La somma è l’ultima tranche di un più ampio finanziamento di oltre un milione di euro, già conseguito dal Comune di Latina per la realizzazione dei marciapiedi sul lungomare e della pista ciclabile da Capo Portiere fino al ponte di Rio Martino, che andrà a collegarsi con l’altro tratto di pista ciclabile che sta realizzando la Provincia nell’ambito dei lavori per il nuovo porto di Rio Martino. La somma ottenuta consentirà, appunto, di ristrutturare tutte le passerelle, rendendole idonee anche per i diversamente abili.

“Si tratta di un altro importante finanziamento ottenuto per il nostro litorale – afferma il Sindaco Di Giorgi – e per questo devo ringraziare l’impegno dell’assessore regionale Stefano Zappalà. Anche queste somme sono destinate alla realizzazione di opere a completamento di quanto previsto dal PLUS, il grande progetto per la riqualificazione del litorale di Latina e per il quale, come noto, l’amministrazione comunale ha appena ottenuto dalla Regione un finanziamento a fondo perduto di € 13.852.000,00. La riqualificazione della marina di Latina, del resto, rappresenta una delle priorità della mia amministrazione, un obiettivo che vogliamo conseguire attraverso atti concreti e in gran parte con finanziamenti che arrivano da altre amministrazioni, Regione e Provincia in particolare, attraverso un lavoro in sinergia. In un periodo di così grandi ristrettezze economiche per ogni Comune ritengo che abbiamo intrapreso un percorso virtuoso per portare risorse da investire nella nostra città senza incidere sulle tasche dei cittadini”

L’iter per ottenere il complessivo finanziamento regionale era stato avviato negli anni scorsi dall’allora assessore comunale alla “marina”, Enrico Tiero: “Esprimo la mia doppia soddisfazione – afferma Enrico Tiero – per aver consentito
al Comune di Latina di ottenere anche l’ultima di tranche di questo importante finanziamento per il litorale di Latina. Doppia perché avevo iniziato io stesso l’iter quando ero assessore comunale e che ho avuto modo di riprendere ora,
come responsabile della segreteria dell’assessore Zappalà. Proprio su input dell’assessore e grazie all’impegno e alla tenacia del Sindaco Di Giorgi, che ringrazio entrambi, siamo riusciti a portare a casa anche questo finanziamento”. (foto Flickr)

Comments

comments

  • Giovannic

    La cosa mi puzza!!! Perche’ allora non si trovano fondi per mettere in sicurezza le strade della citta’ che sono un vero disastro? La priorita’, con tutto il rispetto e’ ben altro, in fondo le passerelle potrebbero essere aggiustate con i soldi derivanti dal pagamento dei parcheggi e dalle concessioni di pezzi di spiaggia ai vari chioschi. Dove vanno a finire questi soldi?

  • basic

    Fondi x le passerelle? Ma con tutti i soldi dei parcheggi pure i fondi vogliono?
    Ma daiiiiiiiiiiii

  • Cittadino di Latina

    Quando si gestiscono spese ordinarie (mauntenzione passerelle o di strade) con entrate straordinari (cioè finanziamenti “una tantum”) … il gioco rischia di diventare poco sostenibile.

    Diverso sarebbe, come dice Giovannic, destinare entrate stabili alla manutenzione ordinaria di strade o passerelle.

  • Luca

    complimenti per la proattività! Il 4 giugno si ricordano di sistemare le passerelle. Va bene che piove sempre e l’estate tarda ad arrivare ma… potevano ricordarsene prima

  • Teschio

    Ieri primo giorno di mare e grandi difficoltà per accedere in spiaggia. Ma per riparare quattro tavole bisogna chiedere il finanziamento alla regione. Ma che fa tutta questa gente ? Perchè non lavorano e fanno quello che gli compete!

MandarinoAdv Post.