Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Lupetti dell’Agesci Latina derubati in gita a Roma

Doveva essere una piacevole giornata, una gita organizzata a Roma per undici giovani Lupetti del gruppo scouts Agesci Latina. Tutti, invece, sono stati costretti a fare rientro a Latina senza i propri effetti personali.

Dopo il pernotto in una parrocchia in zona Annunziatella, domenica mattina il gruppo si è spostato presso il Circo Massimo per proseguire le proprie attività educative, parcheggiando il furgone contenente il materiale personale dei bambini sulla centralissima Via dei Cerchi (che costeggia il Circo Massimo stesso).

Proprio lì i ladri sono entrati in azione, scassinando il bagagliaio del mezzo e sottraendone il contenuto, cioè 14 zaini da trekking contenenti sacchi a pelo ed effetti personali necessari per una notte fuori casa ed un computer portatile e vari documenti di un capo accompagnatore, per un valore totale di oltre 3mila euro, senza contare i danni riportati dal furgone della Parrocchia San Marco di Latina.

Solo al rientro a Latina i bambini si sono accorti di quanto accaduto aprendo il bagagliaio del furgone e trovandolo completamente “ripulito”. “Avendo sporto regolare denuncia ai carabinieri di Latina – spiegano i capi gruppo Luca Panico e Martina Quagliotto –  , non ci resta che provvedere alla riparazione del danno, sostenendo le famiglie vittime del furto.

In tal senso stiamo organizzando una raccolta fondi e di materiale per poter, almeno in parte, riuscire a restituire il maltolto ai bambini, che quest’estate necessiteranno dell’attrezzatura per partecipare al campo estivo.

Chiunque volesse contribuire in qualche modo ed in qualsiasi misura, può contattare i responsabili del Gruppo Agesci Latina 1 all’indirizzo email info@agescilatina1.org o al numero 329 97 33 862 o, ancora, rivolgendosi agli uffici della Parrocchia San Marco di Latina”.

Comments

comments

  • ugo

    Infami… prendersela anche con i bambini… gli auguro di spenderli tutti in medicine. Ladri infami.

MandarinoAdv Post.