Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Terracina, violenta lite tra giovani sul lungomare

Ha dichiarato agli agenti di essere stato spinto e malmenato da un coetaneo il giovane che ieri è stato denunciato per aver reagito a un’aggressione con uno schiaffo: un gesto che ha provocato una profonda lesione all’occhio dell’altro ragazzo coinvolto, quello che avrebbe scatenato la lite. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri sul lungomare di Terracina, presso uno stabilimento balneare particolarmente affollato per la festività del primo maggio.

Gli agenti di Terracina sono intervenuto dopo aver ricevuto la segnalazione di un gruppo di giovani ventenni provenienti dalla provincia di Frosinone che aveva scatenato una violenta discussione. Giunti sul posto, hanno trovato a terra un giovane ferito al volto e sono stati indirizzati dai numerosi presenti verso un vicino esercizio commerciale, dove si era rifugiato l’aggressore.

“Effettivamente la pattuglia rintracciava, in un  bar vicino lo stabilimento, un giovane ragazzo visibilmente scosso ed impaurito – spiega il commissariato in una nota – , che immediatamente ammetteva di aver dato un violento schiaffo ad un suo coetaneo perché spintonato malamente da quello, e senza alcun vero motivo, all’atto di entrare nello stabilimento.

Dichiarava anche di esser scappato nel bar  non per fuggire alle proprie responsabilità, ma in quanto impaurito dalla reazione degli amici del ferito, poichè dopo la caduta a terra di quest’ultimo si era avveduto che il suo schiaffo aveva avuto conseguenze serie”.

Il ferito è stato ricoverato in ospedale per una lesione importante ad un occhio con una prognosi iniziale di 25 giorni. Il giovane aggressore è stato denunciato a piede libero.

Comments

comments

  • ciao

    come dice UGO, sarebbe ora di chiudere questi stabilimeni o ci deve scappare il morto? …( il mio commento è ironico e riferito alla vicenda rissa pub)

MandarinoAdv Post.