Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ecco come si apre un’azienda, incontro al Vittorio Veneto

«Dai, facciamo un’azienda». È l’iniziativa del Rotary Club Latina rivolta agli studenti dell’ultimo anno dell’ITC «Vittorio Veneto» per aiutarli ad entrare nella società, nella vita di tutti i giorni, iniziare un’attività come quella di una azienda.

L’appuntamento è per sabato 28 aprile, a partire dalle ore 10:00, presso l’Aula Magna dell’istituto di viale Mazzini. Relatori: l’ing. Cinzia Coppola della Bleumagic spa di Cisterna; Saverio Motolese (direttore Federlazio), Alessio Dei (funzionario Monte dei Paschi di Siena), Andrea Galanti (commercialista), Gabriel Iacolino, neo laureato in economia e commercio.

L’incontro sarà presieduto da Luigi Orefice, preside dell’ITC «Vittorio Veneto» e Ivan Simeone, direttore Confartigianato Imprese Latina e presidente del Rotary Club del capoluogo pontino. Il coordinamento è affidato a Galileo Costanzo del Rotary Club Latina.

«Ogni relatore, – afferma Simeone – nel suo campo specifico, potrà fornire agli studenti gli strumenti necessari per comprendere come si intraprende un’attività dal punto di vista burocratico, come si richiede un affidamento, se per credito a breve o a medio termine, quali sono le difficoltà che possono incontrare soprattutto le piccole realtà in questo periodo di crisi economica, l’importanza di fare rete e aderire alle associazioni di categoria. Insomma, una iniziativa con i giovani e per i giovani che vede ancora una volta il Rotary Club Latina cuore pulsante della comunità locale».

«L’intenzione – conclude Costanzo – è quella di “provocare” gli studenti perché non si affaccino alla vita del tutto impreparati. Con la nostra iniziativa non vogliamo né possiamo avere la presunzione di esaurire l’importante argomento. Diciamo che vogliamo suscitare interesse, dando un buon contributo alla scuola che deve instradare gli studenti, appunto, nella vita. E vogliamo che tale contributo venga da giovani professionisti».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.