top-banner

Vivicittà, tutto pronto per la 24° edizione

Tutto pronto per la ventiquattresima edizione di Vivicittà
Latina-Trofeo Mapei, il grande evento podistico organizzato dall’Uisp
provinciale che si svolgerà domani, domenica 15 aprile.

Sono 41 le città italiane che ospiteranno in contemporanea “la corsa più grande del mondo”, in programma anche in altre 21 sedi nel resto del Mondo, fra cui Kinshasa, Gerusalemme, Sarajevo e Sidone, la città libanese che ospita i campi profughi palestinesi.

Il via sarà dato alle ore 10,30 dal Gr1-Rai: i partecipanti a Vivicittà Latina-Trofeo Mapei saranno allineati per lo start presso il Parco Comunale del capoluogo, sede anche dell’arrivo.

Nonostante il maltempo che minaccia la penisola, tra i partecipanti alla competitiva di 12 km e i semplici appassionati della Stracittadina di circa 2 km, sono pronte ad inforcare le scarpette da running decine di migliaia di persone per la ventinovesima edizione di Vivicittà a livello nazionale, che si annuncia una grande festa di sport nel nome della solidarietà e dell’impegno per i diritti civili, sociali e ambientali.

Con Vivicittà si rinnova il messaggio che accompagna la manifestazione
fin dal suo debutto nel 1984: il rispetto per l’ambiente anzitutto,
attraverso l’uso di materiale eco-sostenibile. Saranno adottati
manifesti in carta ecologica, shoppers e bicchieri in mater-bi,
t-shirt in cotone biologico, e si effettuerà la raccolta differenziata
dei rifiuti. Dallo scorso anno, grande attenzione anche verso la
sensibilizzazione all’uso consapevole dell’acqua, che per l’edizione
2012 si sostanzia nella campagna Uisp “Riusare, riciclare, produrre
meno rifiuti”, per incentivare l’utilizzo dell’acqua di rete e
l’abbandono della plastica.

La manifestazione gode dell’adesione del Presidente della Repubblica e
dei patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero
degli Esteri, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ministro
per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione, Ministro per gli
Affari Regionali, lo Sport e il Turismo, Ministero dell’Ambiente e
della Tutela del Territorio e del Mare, e del Segretariato Sociale
Rai.

Vivicittà Latina – Trofeo Mapei rappresenta un momento sportivo di
alto livello, ma anche una festa per la città e per l’occasione parte
del centro storico e gran parte delle strade principali di Latina
saranno interdette al traffico a partire dalle ore 9.30 e fino alle
11.45 per permettere il passaggio degli atleti. Un’occasione anche per
godersi la città senza l’assillo del traffico automobilistico.

Le strade interessate a Vivicittà Latina–Trofeo Mapei saranno: Viale
Medaglie d’Oro, Piazza della Libertà, Viale Don Morosini, Via Oberdan,
Via Serpieri, Via Farini, P.le Bonificatori, Via Cattaneo, Via Pio VI,
Corso della Repubblica, Viale Marconi, Via Isonzo, Via Veneto (fino
alla rotonda e ritorno), Via Isonzo, Strada della Rosa, Strada del
Piccarello, Via S.Francesco, Strada Tor Tre Ponti, Via del
Pantanaccio, Via Epitaffio, Corso Matteotti, Via Carducci, Via Diaz, e
quindi di nuovo Piazza della Libertà e Viale Medaglie d’Oro.

La manifestazione si svolgerà con partenza unica e i partecipanti
percorreranno il prima tratto insieme. All’incrocio tra via Pio VI e
Corso della Repubblica i partecipanti si divideranno: quelli della
Stracittadina proseguiranno dritto su via Eugenio di Savoia e si
dirigeranno verso il Parco Comunale mentre i partecipanti alla
Competitiva svolteranno a destra immettendosi su Corso della
Repubblica per proseguire in direzione Via Isonzo. Gli incroci
stradali saranno supervisionati dalla Forze dell’Ordine coordinate
dalla Questura di Latina, dalla Protezione Civile e dallo staff
dell’Uisp.

Vivicittà Latina-Trofeo Mapei sarà valida anche quale Tappa Oro del
Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il Campionato Provinciale Uisp
organizzato in collaborazione anche con Sport ’85, Polase Sport ed
Ipermercato Panorama Latina.

Related posts

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADV_Mandarino 577_150