Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina, assolto l’istruttore di boxe accusato di violenza

Assolto perché il fatto non sussiste. Questa la decisione presa questa mattina dal giudice per le udienze preliminari Tiziana Coccoluto in merito alla posizione di un 74enne, istruttore in una palestra di pugilato di Latina, denunciato da una ragazzina che aveva raccontato di aver subito molestie durante le ore di lezione. 

Questa mattina si è svolta l’udienza preliminare nel corso della quale anche il pubblico ministero ha chiesto l’assoluzione per il 74enne. Nella sua memoria difensiva il legale dell’imputato Orlando Mariani ha sottolineato le discordanze emerse nella versione della giovane che all’epoca dei fatti aveva 16 anni: sarebbe stato impossibile, prima di tutto, nel pieno dello svolgimento della lezione, commettere un abuso alla presenza di decine di persone, davanti ad altri allievi, ai genitori dei ragazzi più piccoli, agli altri istruttori.

Comments

comments

  • E.

    Ma l’allora giovane 16enne ora sarà denunciata per calunia o qualcosa di simile?

  • saturnio

    Donna che ci stai ascoltando, se non puoi vedere qualcuno e se vuoi metterlo in mezzo ai guai qualcuno vai in procura e denuncialo per abusi sessuali. che ne sò inventateti che v’ha fatto la mano morta al bar o che si è strusciato passandoti vicino. Lui passerà in ogni caso i guai giudiziari, sarà sputtanato sulla stampa, perderà gli amici e probabilmente anche i parenti lo guarderanno con sospetto. Tanto poi anche se l’innocente dovrà essere giudicato innocente, tu la farai franca e potrai ugualente gioire.

MandarinoAdv Post.