Website Security Test
Banner Bodema – TOP

INCIDENTE A CASERTA. RESTA GRAVE L’UNICO SUPERSTITE

È ancora in prognosi riservata Gennaro Esposito, 40 anni, unico superstite dell’incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri sulla Domiziana, costato la vita a cinque persone. Ricoverato al San Camillo di Roma, dove è stato trasferito in eliambulanza dall’ospedale di Formia, l’uomo non sarebbe però in pericolo di vita. Esposito ieri era alla guida di una Fiat Brava che si è scontrata, nel comune di Sessa Aurunca, con una Ford Fiesta a bordo della quale viaggiavano quattro ragazzi, tutti deceduti; nell’incidente è morto anche un anziano di 67 anni, Angelo Testa, che si trovava al suo fianco.

Dalle indagini non sono emersi, per ora, nuovi particolari: resta l’ipotesi di una inversione di marcia compiuta da uno dei giovani che era alla guida della Fiesta, in un punto in cui la manovra non sarebbe stata consentita. Nell’incidente sono deceduti i formiani Arturo Rizzi, 23 anni, residente nella zona popolare di “Scacciagalline”, Francesco Grimaldi e Fabrizio De Meo entrambi 26enne e residenti nel quartiere di Penitro e Cristian Coda di 27 anni.

Formia in lutto – il video

Comments

comments

MandarinoAdv Post.