Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Fuochi d’artificio illegali davanti alla Questura

Dopo le notti brave dei teppisti e le bottigliate contro il gestore di un locale, nella zona dei pub arrivano anche i fuochi d’artificio, esplosi senza alcuna autorizzazione in piazza Roma, proprio di fronte alla Questura. L’episodio è avvenuto l’altra sera a mezzanotte. I residenti della piazza hanno chiamato la polizia.

A quanto pare – scrive Il Messaggero – i fuochi sarebbero stati esplosi da un gruppo di persone che aveva organizzato una festa privata in un locale vicino alla piazza. Allo scoccare della mezzanotte sono usciti dal locale, si sono avvicinati al monumento in piazza Roma e hanno posizionato i fuochi d’artificio sul prato per poi accendere l’innesco.

«Siamo ormai senza parole – commenta Carmine Di Pastena, vicepresidente del comitato dei residenti – a questo punto non possiamo fare altro che appellarci al Prefetto affinché intervenga per garantire la sicurezza in questo quartiere. Dopo gli episodi di violenza delle scorse settimane, siamo arrivati ai fuochi d’artificio esplosi davanti alla Questura senza alcuna autorizzazione». Intanto sabato inizierà la sorveglianza notturna annunciata dal Comune e dalla Questura.

Comments

comments

  • Gallina Matta!
  • lupino buzzo

    siamo ormai all’impunità assoluta, ognuno fa quel che vuole e dove vuole….e allora……come diceva il buon Lucio Dalla…… catene e bastonate !!

  • pancracchio

    se continua così, la Questura deve proteggere innanzi tutto se stessa !!

  • Mario

    Ma alla fine qualcuno è stato denunciato?

  • Italo

    E dalla Questura non si sono accorti di niente? Namo bene. Che li fanno a fare i controlli se non se ne accorgono nemmeno dalla centrale…
    Poi solo di sabato fino a mezzanotte. L’altro sabato alle 2 un ragazzino di 20 anni senza apparente motivo ha distrutto un citofono in via Neghelli…

  • olim palus

    ormai stiamo all’anarchia.

    ad ogni modo, visto che mi sembra di aver capito che si sappia quale sia il locale da dove questi fenomeni sono usciti, per rintracciarli si va li’, si parla col titolare, ci si fa dare il nome di chi ha effettuato la prenotazione e cosi’ si risale al gruppo dei capodanno forever.

    non ci vuole sherlock, solo un po’ di buonsenso e voglia.

  • avatar

    Poi ritorno a dire che quando parlo di Osterie e di alcolizzati, qualcuno si offende, ma vi rendete conto quanto siano Cretine gran parte delle nuove Leve di Latina, CRESCIUTE COME SONO NEL DEGRADO SOCIALE E MENTALE di questa Citta’ di Destra? Sono convinto che si chiedesse agli autori dell’Insano gesto del perche’ la risposta sarebbe:…..mbe’ c’avemo fatto de male?…. questa sarebbe la risposta ne sono certo. Poveri Noi …. sono il normale prodotto di quest’Ultimo ventennio di Berlusconismo e di Genitori piu’ Cretini dei loro Figli.

  • Flavia

    Ma te pensa se qualche fuoco di quelli si infilava nella casa di qualcuno che casino. Se non sbaglio l’autorizzazione viene rilasciata a fuochisti professionisti che sanno come fare per evitare incidenti. Robba dell’altro mondo!

  • astemio

    Purtroppo le mamme degli imbecilli sono sempre incinte, sarà che esiste grande abbondanza di imbecillotti cresciuti

  • Silvy

    Ah ecco cos’era quel casino la settimana scorsa
    . Ma pareva un po’ presto per i festeggiamenti della Santa. E la polizia al di la del giardino non su è accorta di nulla???? È davvero arrivato il
    Momento per la gallina matta!! Lei ci salverà!!

MandarinoAdv Post.