Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Allarme rapine nei distributori, chiesta la videosorveglianza

Allarme rapine nei distributori di benzina che chiedono maggiori controlli.

“I fatti criminali – spiega Alberto Bertipaglia, gestore della stazione Esso al Piccarello – che continuano a coinvolgere con impressionante frequenza anche i distributori carburanti di Latina, hanno obbligato un gruppo di gestori del territorio ad intraprendere una discussione comune volta a promuovere qualsiasi iniziativa che possa migliorare la sicurezza nei propri ambienti di lavoro, da sempre obiettivo preferito di rapinatori sempre più violenti”.

“Tra le proposte che stanno per essere completate e presentate, oltre ad una richiesta di maggior attenzione al problema da parte dei nostri rappresentanti politici istituzionali, anche un sistema di videosorveglianza centralizzata H24 in collaborazione con la Questura di Latina”, conclude Bertipaglia.

 

Comments

comments

  • ciao

    cosa ci fai della videosorveglianza quando poi non applichi le pene giuste??

  • avatar

    Non Carcere, ci costa circa 1000 Euro al Giorno, ma lavoro DURO, ma DURO, col ricavato del quale Rimborsino per intero il danno Causato e provvedano al vitto e alloggio, nelle Case circondariali per tutto il periodo necessario. In maniera che anche i Ladri possano apprezzare quanto la Terra sia Bassa. Dopodiche’ possono tornare in Liberta’ In questo caso non graverebbero sulla collerttivita’ anzi sarebbe veramente un Positivo periodo di recupero di questi individui alla Societa..

MandarinoAdv Post.