Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Violenta lite nella zona dei pub, donna ferita con un bicchiere di vetro

Santori Banner estate 2018

Ancora disordini nella zona dei pub di Latina, dove la movida più volte ha scatenato l’ira dei residenti tanto da costringerli a riunirsi in un comitato di protesta.

L’ultimo spiacevole episodio si è consumato sabato sera in via Neghelli dove è scoppiata un furibondo litigio, nel corso del quale una donna è stata ferita con un bicchiere di vetro al volto. A litigare due uomini che, dopo essersi presi a calci e pugni, hanno iniziato a tirarsi bicchieri e bottiglie di vetro.

Commenti

commenti

  • Italo

    Un plauso al Comune di Latina che sta gestendo egregiamente quest’emergenza. Ma l’ordinanza non impone la somministrazione di bevande in contenitori di plastica? Ah è vero se NESSUNO controlla fanno tutti il c…. che gli pare!

  • sereno

    il Giova, e il suo staff di nanetti al massimo possono amministrare una city dei playmobil, peccato che ancora non lo capisce nessuno,e’ quasi un anno che stanno a palazzo, rileggetevi il programma delle elezioni e parliamo di punti…….. ridicoli, i soliti disoccupati seduti in poltrona

  • ciao

    cari signori, Latina è lo specchio dell’Italia…tutti possono fare quello che vogliono…continuiamo a dimostrare che non possiamo vivere in democrazia, ma c’è bisogno del BASTONE…2 venerdì fa in via neghelli c’era anche un gruppo delle famose famiglie ROM, saranno stati una decina…queste persone vanno escluse dalla società, non possono permettersi di stare in mezzo alla gente…cmq, ci vuole uno stato di polizia, giù manganellate e poi voglio vedere se continuano…

  • BASTIAN CONTRARIO

    …Ma ..il TULPS (Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza) cosa prevede? Ed i controllori, perchè non si muovono con le loro macchine dal solito bar di Via Villafranca e di quello Via Petrarca angolo Via dei Volsci e vanno a dare un’occhiata? Quanto dura questo caffè…gratis? E quanti altri articoli dovranno uscire ancora per vedere ripristinata la LEGALITA’? E se ci sono mancanze aministrative, perchè i Responsabili non vengono denunciati per omissione d’atti d’ufficio? Sarebbe bello avere delle risposte…ma tutto tace:BENVENUTI A GOMORRA!!

  • avatar

    Quando poi si parla di Basse OSTERIE e Di UBRIACONI, qualcuno se la prende………ma di che cosa vogliamo parlare di fronte a questa IMBECILLITA’ quotidianita’ ? Non credo che si possa parlare di persone per bene, che si vanno a divertire e bere in allegria qualcosa. L’80% dei frequentatori di questi luoghi e’ composto da Beoti abbevazzati, tendenti alla delinquenza………..Dimostratemi il contrario Benpensanti: Un’altro appello Va’ poi rivolto con veemenza ai Ns. Amministratori, lo so che ho usato una parola Grossa, ma sono quelli che ci passa il convento, qualcuno ha detto denunciamoli per omissione di atti d’Ufficio? Credeo proprio che dovremmo farlo. Anche se mi rendo conto che difficilmente i ns evanescenti Amministratorucoli da strapazzo possono fare qualcosa contro chi magari gli finanziato la campagna elettoralee/o gli offre il locale a Gratise, per le riunioni politiche.(Politiche???????)

  • GEROBOAMO

    ci vuole l’Esercito per caso, onde metter fine a questa baraonda ??

  • sereno

    e mentre una “brillantissima” operazione dei Carabinieri previene le stragi del sabato sera togliendo la patente a padri di famiglia che hanno bevuto un bicchiere di vino in compagnia, ne cuore della citta’ quattro borgatari bifolchi vestiti di firme alla seconda birra prende a bicchierate una donna, vergogna, “BIFOLCHI” tornate al fienile non ci venite a Latina gia’ siamo messi male per conto nostro.

  • lei

    quanta gente inutile!

MandarinoAdv Post.