top-banner

Università fasulle, spunta un altro ateneo di Ridolfi

Dopo lo scandalo di due giorni fa, che ha coinvolto l’ex tenente dell’esercito Luciano Ridolfi, indagato dalla procura di Santa Maria Capua Vetere, in quanto rettore di un’università fasulla, intitolata a Giovanni Paolo I, spunta anche l’esistenza di un altro falso ateneo, notizia riportata oggi dal quotidiano Il Messaggero.

Ridolfi figura sempre nel ruolo di Rettore, questa volta della Pontificia Accademia Tiberina: accanto al suo, nomi noti del panorama pontino, sia nel senato accademico, che alla presidenza di numerose facoltà.

La sede, però, non sarebbe mai stata aperta, anche se sul sito sono riportate nel dettaglio tutte le informazioni. Ridolfi si è difeso spiegato di aver denunciato quell’università per aver copiato la loro attività, commentando: “Ma quale truffa? I danneggiati siamo noi”. Sarà la magistratura a chiarire le responsabilità.

Dalle verifiche del nucleo speciale frodi telematiche della Finanza, era emerso che la Giovanni Paolo I aveva laureato ad honorem diversi personaggi dello spettacolo e politici, tra i quali Lino Banfi, Rocco Buttiglione, Ezio Greggio, inconsapevoli della truffa, ingannati per attrarre gli iscritti, e inseriti nell’albo che era possibile consultare on line.

Related posts

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADV_Mandarino 577_150