Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Famiglia Vertolomo: “Pena esemplare per gli assassini della strada”

I familiari di Raffaele Vertolomo, il 35enne rimasto vittima di un incidente a Terracina il ventisei febbraio, in cui la compagna ha perso la bimba al quinto mese di gravidanza, chiedono “una pena esemplare per gli assassini della strada”.

Sotto accusa Cristian Nechifor, un operaio rumeno, che guidava con un tasso alcolemico cinque volte superiore a quello consentito dalla norma. La famiglia di Raffaele, sostenuta dall’associazione Istituto per la famiglia, presieduta da Claudio Zappalà, ha manifestato davanti al tribunale, un’azione mirata a sensibilizzare la magistratura e a richiedere il massimo della pena per lo straniero, che ora si trova in carcere. Proseguiranno la battaglia il prossimo mese a Roma per chiedere che il reato di omicidio stradale venga approvato al più presto in Parlamento.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.