Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Fermato con sei casse funebri rubate, denunciato 36enne di Cisterna

Santori Banner estate 2018

Sei casse funebri provento di furto. Le aveva all’interno del suo furgone quando è stato fermato dai carabinieri.

E’ stato denunciato per ricettazione un 36enne di Cisterna bloccato a bordo del suo mezzo dai militari della locale stazione che non lo hanno fermato per un normale controllo: all’uomo, infatti, i carabinieri sono arrivati in seguito a una specifica attività investigativa avviata dopo la segnalazione del proprietario, che aveva denunciato il furto.

Commenti

commenti

  • giovannic

    certo che se ne sentono di cotte e di crude……. non avrei mai immaginato che anche le casse funebri potessero essere vendute al miglior offerente…….

  • pasquino

    Assomigliamo sempre piu’ al centro africa, dove si ruba di tutto perchè si scambia di tutto.

    Aivoglia a dire la politica che fa, perchè la domanda da farsi è i cittadini dove stanno.

    Chi li vota i politici? non dimentichiamo che , fino a prova contraria, il popolo ( dovrebbe) è sovrano e se alla fine votiamo, confermiamo, sopportiamo i soliti mentecatti, evidentemente esiste una maggioranza alla quale sta bene questa situazione.

    Personalmente vorrei vedere tutta la cittadinanza in piazza contro l’amministrazione, ma purtroppo rimarrà un mero sogno mio e di pochi altri.

    saluti

  • alfio

    Le rubano anche con i morti dentro e poi chiedono i soldi per riavere il corpo del defunto.

MandarinoAdv Post.