Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cadavere a Sabaudia, appello dei carabinieri: diffuse le foto dei vestiti

Mentre passano in rassegna più di mille foto di persone scomparse, per tentare di identificare il cadavere dell’uomo trovato l’altro ieri nel lago di Paola, i carabinieri chiedono ai cittadini di prendere visione degli oggetti personali appartenenti alla vittima, con particolare attenzione ai capi di abbigliamento, nella speranza che qualcuno li riconosca e contatti il centralino ai numeri 0773/665665 oppure allo 0773/4851 chiedendo del personale del Nucleo Investigativo.

Gli inquirenti contano anche sul supporto della cittadinanza, viste le difficoltà incontrate nell’identificazione del corpo: neanche le impronte digitali, infatti, avevano portato risultati.

Dalle indagini emerge che la vittima è quasi certamente uno straniero. Le ricerche sugli scomparsi italiani non hanno dato esito e i carabinieri ritengono che possa trattarsi di un immigrato.

 

 

Comments

comments

  • Dredd

    dall’abbigliamento sembrerebbe un extracomunitario oppure dell’est Europa, forse italiano se vestisse abiti usati, il talloncino con il numero dovrebbe appartenere ad una lavanderia, ma se gli abiti sono stati acquistati esempio al mercatino dell’usato diventa difficile risalire alla tintoria.
    Il borsello “the bridge” è un originale?

  • ciao

    borsello the bridge e camicia marlboro country pure ritirata dalla tintoria..un extracomunitario o attento alle marche, quindi presumibilmente omosessuale, o fortunato quando ha accaparrato i vestiti alla caritas…mah…

  • Dredd

    al mercato settimanale dove si vende abbigliamento usato ho trovato capi di marca, in buono stato a pochi euro.
    E’ possibile che, essendo venuto dall’estero in cerca di facili guadagni sia entrato nel giro del malaffare, quindi permettersi vestiario firmato, forse per uno o più sgarri ai capi è stato punito.
    Anche le scarpe potrebbero dare informazioni, non mi sembrano di fabbricazione italiana, c’era sabbia all’interno? Come se avesse camminato sulla spiaggio o dune?
    L’ipotesi del suicidio non sarebbe da scartare, il dubbio sta nella cintura da sub, chi ha provveduto a procurarla (lui o l’assassino) non ha calcolato bene il peso del piombo in rapporto al peso del corpo per tenerlo sul fondo.
    Altra cosa sono i punti praticabili per accedere al lago ma poco visibili o frequentati da turisti, pescatori ecc… per occultare un cadavere oppure ucciderlo li nel posto stesso, non sono molti i posti raggiungibili in auto con nel bagagliaio un cadavere; è un ipotesi remota che sia stato gettato in mare in prossimità di Torre Paola e la corrente l’abbia trasportato nel lago attraverso il canale.
    Cosa aveva nel borsello?

MandarinoAdv Post.