Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina Basket, sconfitta ad Anagni nel recupero di campionato

Santori Banner estate 2018

Giovedì, al Palasport Tiziano Ciotti di Anagni, nel recupero della 23° giornata, la Benacquista Assicurazioni Latina viene sconfitta per 74-64 dalla Romana Chimici Anagni.

Il quintetto di Ferrari è composto da Quarisa, Micevic, Milani, Romano e Serena; Nunzi risponde con Corral, Circosta, Pozzi, Benedusi e Santolamazza. Sono subito Serena e Milani a fare la differenza per Latina, piazzando la rimonta dopo l’1-2 firmato Benedusi-Corral. Il colpo micidiale che svezza il primo quarto è di Santolamazza per Anagni che piazza la prima tripla dell’incontro, mentre per Latina, Quarisa e Orlando si battono molto sottocanestro. La gara viaggia in equilibrio; a spezzarlo in favore di Anagni sono la seconda tripla del match da parte di Circosta, il confronto fra lunghi ed i rapidi contropiedi con Pozzi sugli scudi; e i biancorossi vanno sul + 9 (23-14) alla prima sirena.

Nel secondo quarto, Latina si presenta più cattiva sotto le plance e comincia una pazzesca rimonta: parziale di 8-0 con le intuizioni di Milani, Romano e dei lunghi Orlando e Gazzotti ed a 5’30 dalla pausa lunga la parità è raggiunta: 26-26. Il sorpasso nerazzurro viene effettuato dalla prima bomba firmata Serena, ma c’è subito la risposta di Corral per la Romana Chimici. Nel finale di frazione, sono i 3 falli raggiunti da Corral da una parte e da un ottimo Serena dall’altra. Nel finale di frazione, la gara torna in equilibrio, ma un egregio capitan Plateo, bravo a sfruttare un libero ed a mettere dentro una grande tripla sulla sirena, confeziona il +4 Latina (33-37).

In avvio di terza frazione, il canestro per i padroni di casa sembra stregato mentre Latina, molto più in palla, riesce ad impostare bene la manovra affidata al solito Serena ed a liberare i suoi uomini al tiro, conquistando un vantaggio di 9 punti (35-44) dopo i primi minuti del periodo. La squadra di Nunzi a metà parziale cambia marcia e si avvicina nel punteggio adottando il sistema più congeniale in avvio match, la velocità e conquista dei falli in proprio favore, giungendo fino al -1 a 3’50” dalla fine (43-44). Pozzi croce e delizia per Anagni nel finale di tempo: prima firma il nuovo sorpasso con bomba e schiacciata a 2’20 dal termine a completare un break di 8-0 che vale il+4 per Anagni (48-44); poi, è protagonista di un antisportivo, che si somma al tecnico fischiato a coach Nunzi; infrazioni che potano Serena e Gazzotti dalla lunetta a riacciuffare la parità: 50-50.

Gli errori di Latina nel quarto finale portano Pozzi e Baroncelli a realizzare il +5 biancorosso (48-43). Anche Benedusi sembra molto ispirato nel condurre i suoi ad un vantaggio importante a fine match di +7 (62-57). Un vantaggio che, complici i tanti errori da parte di Latina, si fa ancora più cospicuo a 3’ dalla fine nonostante i 5 falli già raggiunti. A fare la differenza definitivamente per i padroni di casa un antisportivo fischiato ad Orlando che fa fare il 3/3 da 1 a Santolamazza, che poi si ripete da 3 e chiude l’incontro sul 74-54 per Anagni.

ROMANA CHIMICI ANAGNI – BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 74-64

Parziali: 23-14, 33-37, 50-50

Arbitri: Caforio di Brindisi e D’Orazio di Treviso

ANAGNI: Zanelli 2, Circosta 12, Santolamazza 15, Pozzi 11, Corral 7, Vanni 3, Baroncelli 7, Colangelo ne, Ciribeni 9, Benedusi 8. All. Nunzi

LATINA: Gazzotti 6, Plateo 6, Milani 13, Serena 11, Quarisa 7, Pastore ne, Romano 5, Micevic 10, Toscano ne, Orlando 6. All. Ferrari

 

 

Commenti

commenti

  • BASTIAN CONTRARIO

    …Come mi dispiace…ma adesso ci pensa lo scriba servo della gleba su “LatinaOggi” a consolarli…Bene così avanti verso la retrocessione, visto che il Presidente vuole restare ancora due anni con le sue decisioni e….i suoi 50 spettatori!!!

  • lupino buzzo

    inconsolabile super rosicone, paga il biglietto e sarete…51

  • BASTIAN CONTRARIO

    Caro lupino buzzo,
    sei un pezzente e miserabile!!! Chi scrive era abbonato fino all’anno scorso ed andava anche a vedere la squadra in trasferta, quando il tuo Presidente ancora non era impazzito…poi ha aumentato gli abbonamenti del 50%, gestisce la squadra come una società d’assicurazione (leggi io metto i soldi e si fà quello che dico io) e questi sono i risultati!!!…Restate in 50 e godetevi lo spettacolo…io resto con i 1500 …fuori dal Palabianchini!!!!

  • GIOVANNI

    pensavo che solo il calcio era malato, ma a quanto pare pure il basket non scherza…….

MandarinoAdv Post.