Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ubriachi alla guida, la lunga lista di vittime a Latina

Tanti, purtroppo, gli episodi di incidenti mortali provocati da guidatori ubriachi.

– Il 15 luglio 2003 due ragazzi di 17 anni, Maurizio Tarnold e Daniele Marzella, stanno andando in motorino al mare quando vengono travolti da un’auto guidata da Andrej Zysk, polacco di 35 anni risultato ubriaco. L’auto colpì in pieno il motorino dei due ragazzi che morirono sul colpo davanti agli occhi dei loro amici. Dopo l’incidente i due polacchi a bordo dell’auto tentarono la fuga sulla spiaggia di Latina, furono rincorsi e accerchiati da persone che avevano assistito alla scena. Furono salvati dal linciaggio grazie all’arresto dei carabinieri. Per il guidatore una condanna a due anni e sei mesi.

– Più pesante la condanna inflitta a Stefano Masci, l’uomo che uccise tre persone percorrendo contromano la Pontina e provocando un terribile incidente frontale all’altezza di Aprilia, il giorno di Pasquetta del 2006. In primo grado fu condannato a 8 anni, pena poi ridotta a 5 anni e 4 mesi. Per questo episodio il pm Raffaella De Pasquale aveva insistito fino all’ultimo per la contestazione dell’omicidio volontario, ma i giudici hanno sempre proceduto per omicidio colposo. Masci guidò sotto l’effetto di droga e alcol, provocando la morte di Maurizio Montanari, 44 anni, Deborah Borsari, 37 anni, e Iolanda Ramos, 30.

– Nel 2002 a Capoportiere un tir impazzito piombò su una bancarella. Morirono Silvana Caccone che vendeva giocattoli, Franco Babbo e il piccolo Mirko, suo figlio di tre anni, che ne stavano scegliendo uno. Qualche settimana dopo morì anche Tiziana Fattorini, 13 anni, rimasta ferita. L’autista Salvatore Dessena, 45 anni, di Porto Torres, guidava in stato di ebbrezza: fu poi condannato a quattro anni.

– Il 13 agosto 2010 un ragazzo di 18 anni, Gabriele Nale, venne travolto mentre si trovava sul suo motorino, fermo al semaforo in piazza Roma. L’auto fuggì, ma dopo una lunga indagine l’autista fu rintracciato: Gabriel Viorel Balescu fu condannato a due anni, non fu possibile stabilire il tasso alcolico nel suo sangue.

Comments

comments

  • lei

    queste pene fanno ridere… la vita di una persona non vale due anni di carcere.

  • Vinxlt
  • rosa!

    In tutto questo, e verificatelo se volete, il Sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, ha dimenticato di presentare la richiesta per i risarcimenti stradali pubblici.

  • kikka

    MAURIZIO NON TI DIMENTICHERò MAI….TI VOGLIO BENE….
    cmq fanno davvero ridere queste pene… 2 anni x aver commesso un omicidio e 5 anni x spaccio di 2 canne! ma stiamo proprio in italia..ke skifo!!! e poi magari in carcere c’è gente ke si ritrova anke a scontare pene x una cosa ke nn ha fatto!
    kissà dove andremo a finire cosi…

  • kikka

    dimenticavo…. a uno straniero 2 anni…. aun italiano 15 anni…. e poi dici ke nn devi essere razista???

MandarinoAdv Post.