Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sabaudia, quella mazzetta per trasformare il cinema in centro commerciale

La politica di Sabaudia è nel caos dopo l’arresto del capogruppo dell’Udc, Nicola Bianchi, bloccato in flagranza dai poliziotti della Squadra mobile di Latina mentre riceveva una mazzetta da 5.000 euro da un imprenditore con la promessa di favorire il cambio di destinazione d’uso di un immobile, il cinema Augustus, che sarebbe dovuto diventare un centro commerciale. Bianchi è stato interrogato e ha ottenuto gli arresti domiciliari.

«Vogliamo condividere la nostra posizione con le altre forze politiche – ha detto il sindaco Maurizio Lucci – Dobbiamo uscire da questa vicenda in maniera netta e convincente. Bianchi ha millantato un potere che non ha anche perché un’operazione del genere non sarebbe mai stata possibile. È auspicabile che rassegni le sue dimissioni». «Faccia seguire a un’operazione irresponsabile un gesto di responsabilità» ha aggiunto il vicesindaco Giovanni Secci.

Ai sensi dell’articolo 59 del testo unico degli enti locali sussistono i presupposti per una decadenza di Bianchi dalla carica di consigliere comunale. Al posto del consigliere arrestato dovrebbe subentrare Antonino Capponi.

L’assessore all’Urbanistica, Pellegrino D’Argenio, ha chiarito che non è pervenuta all’ufficio tecnico del Comune nessuna richiesta di cambio di destinazione d’uso per il cinema Augustus e, anche qualora fosse stata inviata, non avrebbe potuto essere neppure esaminata in quanto all’interno del centro storico le norme impediscono tali varianti.

«Una richiesta di quel tipo sarebbe in contrasto con il Ptpr e non ci sarebbe stata nessuna possibilità tecnica di ottenere la modifica» ha aggiunto D’Argenio. A questo si aggiunga che nei mesi scorsi proprio il Consiglio comunale ha approvato una delibera con la quale si stabilisce di salvaguardare l’unico cinema che esiste in città.

Nell’auto di Bianchi e presso la sua abitazione sarebbero stati trovati documenti ritenuti interessanti. Non si escludono quindi ulteriori sviluppi nelle indagini sulle mazzette ai politici.

LE REAZIONI. «Se le indagini confermeranno quanto emerso dalle prime ricostruzioni, si tratta di un fatto grave – ha dichiarato il segretario provinciale dell’Udc Michele Forte – Dispiace sia perché da anni portiamo avanti una politica fatta di trasparenza, tanto a livello di partito che dei singoli amministratori, sia perché consideriamo l’Udc una comunità, nella quale il rispetto del bene comune e dei comuni valori, tra cui la legalità, è un elemento irrinunciabile». Guglielmo Abbondati, coordinatore regionale e Claudio Pelagallo, responsabile legalità e litorale di Sel Lazio parlano di un «forte legame nelle aree del litorale laziale tra affari e politica che vede molto spesso coinvolti pezzi delle amministrazioni locali. Dove manca la trasparenza si forma un cono d’ombra entro il quale possono trovare spazio corruzione e concussione». «Il tema della legalità a Sabaudia ha troppo spesso portato all’attenzione fatti che adombrano pesanti sospetti – si legge in una nota della segreteria provinciale del Pd – Spesso siamo stati accusati di fare una cattiva pubblicità a Sabaudia perché ha voluto e continua a sollecitare l’attenzione su questi problemi di cui altri negano l’esistenza». Intanto il consigliere del Fli, Alberto Cuccaroni e l’esponente dell’Udc, Alfredo Scalfati, reputano che non ci siano le condizioni per andare avanti con l’attuale amministrazione.

Comments

comments

  • Quantum

    sembra che in Italia le mazzette abbiano un potere straordinario, trasformano qualunque cosa anche l’acqua in vino!
    Evviva i 150 anni dell’unità di Italia della corruzione che uccide tutto, le coscienze il territorio ed i beni storici architettonici.
    Allora cittadini di Sabaudia tante storie e vicende giudiziarie per una scala abusiva (giustamente demolita) e poi un esponente della stessa Pubbl. Amm. cercava il miracolo della trasfromazione urbanistica di un intero stabile nel centro storico? Questo consigliere comunale è ignorante come un cercopiteco oppure sapeva ed aveva il potere per compiere “l’impossibile” come spesso accade in questa Italia in declino culturale ed economico-finanziario.

  • gli sdegnati

    Quest’estate avevamo aderito ad una petizione promossa da alcune associazioni cittadine per salvare il cinema di sabaudia: firmato e invitato molte persone a firmare. Ma se il cinema dovesse restare, come ovviamente speriamo, alla fine dobbiamo forse ringraziare la denuncia di un personaggio assai discusso che ha denunciato un comportamento illecito di un consigliere con addirittura la delega al demanio? Certo la società civile fatica a trovare un senso alle proprie iniziative….

  • avatar

    IPOCRITI, IPOC RITI, IPOCRITI. Avete visto il Bue dice cornuto all’asino! Il segretario dell’UDC dice ” se le accuse dovessero risultare vere……sarebbe un fatto grave?” Hua.Hua.Hua. Ma che scherza? Sarebbe assolutamente sconcertante e spiazzante il contrario. Questi personaggi ,TUTTI, sono FIGLI dell’intrallazzo e come tali, non conoscono che questa, come pratica usuale…. tale ormai da considerala normale. Ragazzi Basta andare in Internet e vedere quanti sono i lestofanti Pseudo Onorevoli(!?!?) di questo Partito. E’ vero che un detto Popolare dice che il Piu’ Pulito c?ha la rogna….. ma questi se ne approfittano.

  • indignatos

    …………………………………………………………..ulo

  • dady

    le mazzette miracolose …………………………vergogna

  • AVATAR

    se non sbaglio l’udc sta’ in coalizione con il pd a livello nazionale.

  • Avatar

    Pomezia, consigliere Pd beccato con una mazzetta di fronte al Municipio
    In manette Renzo Antonini: è stato sorpreso mentre intascava una bustarella davanti al Comune. Già 11 anni fa era stato indagato per tangenti
    di Stefano Vladovich – 16 febbraio 2012, 21:46……

    COMMENTATE ANCHE QUESTO ARTICOLO…..

  • Ghedini

    ma valà! L’ha presa a sua insaputa.

  • Quantum

    errata corrige, qualcuno faccia questo calcolo, 1900 miliardi di euro diviso 8092 comuni e si avrebbe lo sperpero medio in euro persi in tangenti mazzette appalti gonfiati ecc….. in tutta Italia.

  • avatar

    avatar vero (poi dipende dai punti di vista) come fai ad affermare che sei vero?
    Ma non ti vergogni di avere le orecchie foderate di mortadella e i paraocchi come i somari.
    Dalla tua bocca esce solo sterco di capra .
    Come commenti il consigliere di POMEZIA CHE HA INTASCATO UNA TANGENTE?
    AH MA SI, SICURAMENTE C’E’ UN’ERRORE SI SONO SCORDATI DI AGGIUNGERE UNA L A PD…

  • carmela

    questa e l’italia …….tenetevela stretta

MandarinoAdv Post.