Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Abusivismo, sequestrato un complesso di 16 appartamenti a Formia

Sedici appartamenti, del valore di circa cinque milioni di euro, sono stati sequestrati stamattina a Formia, dagli agenti del Nipaf e i carabinieri della locale compagnia. Dai riscontri della Procura il complesso sarebbe sorto in violazione dei piani territoriali, in una zona ad alto valore paesaggistico.

A finire nel registro degli indagati Antonio D’Ambrosio, 72 anni di Saviano, in provincia di Napoli, amministratore della società immobiliare Aurora srl con sede a Nola, il dirigente dell’ufficio tecnico del Comune di Formia, l’architetto Roberto Guratti, 62 anni, per aver rilasciato il permesso a costruire e il progettista, l’ingegner Erasmo Picano, 55 anni, direttore dei lavori e presidente del consiglio comunale di Formia.

Si tratta di un enorme scheletro in muratura, un complesso edilizio ancora allo stato grezzo articolato per metà su tre piani, seminterrato primo e secondo, che stava sorgendo mediante demolizione e ricostruzione di due fabbricati.

Comments

comments

  • Catrufo

    Da quanto la famiglia Forte ha preso possesso della città, non si ci capisce più niente.

  • pasquino

    1 Valore di 5 milioni di euro tutto da vedere……. bisogna comprarli poi si parla di quanto valgono………

    2 Demolizione entro 1 settimana con spese a carico dei responsabili ( se necessario pignoramenti etc) e relative multe accessorie………

    Solo cosi si scoraggia il reato, con pena certa ad ogni costo!

MandarinoAdv Post.