Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Patarini: “Rivedere il servizio dei taxi a Latina”

di Maurizio Patarini *

Anche a Latina si dovrebbe aprire una dibattito, sulle novità introdotte dal decreto” salva Italia” che coinvolgeranno il servizio taxi da piazza. Il Governo pare intenzionato ad affidare ad un’Autority dedicata l’eventuale decisione sul numero delle licenze, sentiti i sindaci dei Comuni interessati.

In questa situazione si rende necessario prevedere un ruolo più forte degli enti locali, perché solo il Comune può svolgere nei confronti di un’Authority nazionale un’analisi seria della realtà locale e una proposta di miglioramento anche qualitativo del servizio.

Dato che le funzioni del servizio vengono stabilite amministrativamente dall’ente locale dove si svolge il servizio è giusto che l’ente locale si adoperi per migliorare questo servizio non di linea, obbligatorio, complementare ed integrativo ai trasporti pubblici.

Il regolamento che disciplina il servizio taxi a Latina è datato 2008, non sarebbe neanche troppo vecchio, rispetto ad altri regolamenti comunali, se non fossero intervenuti situazioni contingenti dipendenti dalla crisi economica in atto e i nuovi scenari normative, che rendono doveroso un focus sull’attività economica in questione.

Anche perché il servizio di taxi, se opportunamente inquadrato in un ottica di soddisfacimento del bisogno di mobilità della cittadinanza, potrebbe consentire la sperimentazione di modelli innovativi di trasporto pubblico “non di linea a chiamata”, singolo o collettivo e di conseguenza un maggiore utilizzo da parte dell’utenza .

Si potrebbero pattuire corse straordinarie per favorire il trasporto presso luoghi di svolgimento dei servizi sociali, mercati, uffici pubblici, ospedali, a favore di fasce sociali disagiate. Istituire dei comitati di monitoraggio o commissioni consultive tra l’ente locale, le organizzazioni di categoria, dei consumatori e degli operatori di radiotaxi, per trovare soluzioni negoziate ,orientate a favorire la regolarità, l’efficienza e l’innovazione del servizio.

* consigliere comunale

Comments

comments

  • avatar

    Si vabbe’ si parla dei TAXI’ ma delle edicole, almeno a Latina, ne vogliamo parlare??? Qui da noi c’e’ praticamente un monopolio gestito da una o due famiglie, Vi sembra normale? Ne vogliamo parlare?????

  • 01010101

    Beh patarini ha fatto un’arguta mossa propagandistica prima con la sua associazione, ora con questi comunicati….
    Se ci cascate nn vi lamentate

MandarinoAdv Post.