Website Security Test
Banner Bodema – TOP

TAGLI ALLA SCUOLA, NIENTE TEMPO PIENO PER 450 BAMBINI

«Milleciquecentotrentadue alunni delle classi prime della scuola primaria non avranno per l’anno scolastico 2009-2010 il tempo pieno richiesto dalle loro famiglie di cui: 504 a Frosinone, 450 a Latina, 48 a Rieti, 150 a Viterbo, 380 a Roma. Particolarmente pesante la situazione a Frosinone (soddisfatte 209 richieste di tempo pieno su 713) e Latina (soddisfatte 365 richieste di tempo pieno su 815)». Così la Flc Cgil di Roma e Lazio con una nota.


«Nell’incontro con l’ufficio scolastico Regionale per il Lazio del 22.04.2009 – prosegue la nota – la Flc Cgil di Roma e Lazio ha ribadito he tutte le richieste delle famiglie che, con le loro scelte, hanno sconfessato la ‘Riforma Gelminì della scuola primaria, debbono essere soddisfatte, come aveva assicurato il Ministro. Trecento docenti precari della scuola primaria licenziati.

I tagli agli organici, effettuati sulla base della circolare del Ministro, che la FLC ha impugnato, sono complessivamente 1.009 rispetto alla situazione esistente così ripartiti: 223 a Frosinone, 130 a Latina, 62 a Rieti, 48 a Viterbo, 546 a Roma. Tali tagli produrranno una modifica dell’organizzazione didattica della scuola con la riduzione del tempo scuola e delle compresenze ed inoltre il licenziamento di 300 docenti della scuola primaria del Lazio che nel prossimo anno scolastico non avranno più il contratto di lavoro a tempo determinato, considerando i 709 docenti che andranno in pensione».

Commenti

commenti

  • Alceste

    Brava Maria Stella! Avanti cos

  • djm

    grazie gelmini, grazie

MandarinoAdv Post.