Website Security Test
Banner Bodema – TOP

CAMPOVERDE, IL GIUDICE NEGA IL DISSEQUESTRO MA LA FIERA APRE LO STESSO

Questa mattina il Gip Nicola Iansiti ha negato il dissequestro temporaneo della struttura coperta di proprietà del Comune di Aprilia che doveva ospitare la Fiera Agricola di Campoverde. Gli organizzatori però vanno avanti. “La Fiera – si legge in una nota – partirà comunque nei tempi e nei modi previsti. L’organizzazione della Fiera sta lavorando sodo e continuerà a farlo anche stanotte per poter trovare una soluzione alternativa e poter ospitare gli stand previsti in un primo momento al coperto”. 


Domani alle 16 ci sarà il taglio del nastro. “Inaugureremo a testa alta la XXIV edizione, nonostante non sia stato concesso l’uso del capannone”, spiega Cecilia Nicita, Presidente della Tre M società organizzatrice della Mostra Agricola. “Il programma si svolgerà così come previsto. Vogliamo mostrare l’orgoglio di rappresentare una fiera così importante per la nostra provincia e per tutto il Lazio, un appuntamento che determina un indotto economico che non ha eguali sul territorio. La gente attende questo appuntamento e non rimarrà delusa”.

Anche il Ministero dell’Agricoltura, nella persona del Ministro Luca Zaia si sta interessando alla vicenda, avendo saputo che la Mostra agricola di Campoverde sarebbe potuta saltare. Zaia sta seguendo in prima persona gli sviluppi legati alla vicenda.

Comments

comments

  • Massimo Riserbo

    lo scorso anno l’area era stata dissequestrata dalla Procura per permettere i lavori da effettuare entro un paio di mesi. A distanza di un anno non sono stati effettuati. Quindi mi sembra giusto non concedere un nuovo dissequestro, anche se la colpa non

  • Alceste

    Leggo che il provvedimento di sequestro

MandarinoAdv Post.