Website Security Test
Banner Bodema – TOP

APRILIA, SI SUICIDA LANCIANDOSI DALLA FINESTRA DURANTE LA PERQUISIZIONE ANTIDROGA

Un uomo di 34 anni, Roberto Pregnolato impiegato presso l’azienda farmaceutica Abbott, questa mattina si è ucciso lanciandosi dal terrazzo all’ottavo piano in una palazzina in via Socrate, vicino a piazza Benedetto Croce ad Aprilia. L’uomo è morto sul colpo. Pregnolato si è ucciso davanti alla convivente forse per la vergogna dell’arresto o per la paura di poter perdere il lavoro. I controlli nella sua abitazione sono scattati nelle prime ore della mattinata dopo che i militari, la scorsa notte, lo avevano fermato in auto in compagnia di altre due persone, trovando alcuni grammi di droga. Così i militari hanno immediatamente disposto la perquisizione a casa e sul posto di lavoro. L’uomo, a quanto si è appreso, proprio nel corso dell’irruzione dei carabinieri si è improvvisamente lanciato dal balcone. La Procura ha aperto un’inchiesta coordinata dal sostituto Luigia Spinelli.

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.