Website Security Test
Banner Bodema – TOP

L’ambulanza non fa in tempo ad arrivare, donna partorisce in casa

Ha avvertito le contrazioni del parto e ha chiamato il 118 ma la sua bimba non ha voluto aspettare ed è nata in casa assistita non da un’ostetrica ma dal suo papà. È accaduto a borgo Carso.

La donna di 35 anni era alla quarantesima settimana: la scorsa notte intorno alle 4 si è svegliata accusando dei forti dolori addominali, rendendosi conto di essere vicina al parto ha avvertito il marito che ha chiamato subito il 118.

L’ambulanza è arrivata poco dopo, impiegando appena nove minuti per raggiungere l’abitazione, dunque ma i medici hanno solo potuto constatare con sorpresa che la bimba era già nata in casa. Sono state prestate le prime cure a madre e figlia che stanno bene e sono ora ricoverate nel reparto di ostetricia del Goretti.

Comments

comments

  • v.

    ogni tanto anche belle notizie!!!!

  • MANUEL

    bravo il papà….complimenti, io non sarei stato capace!!!!

MandarinoAdv Post.